buone feste

buone feste

Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il 2014 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali quasi 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro.
Se volete dunque affidarmi la Vostra arte e renderla pubblica su questa galleria virtuale, basta che mi contattiate: carla_colombo@libero.it
Buona arte a tutti!

MESE DI DICEMBRE - PERSONALE ON-LINE DI SERGIO COLOMBO

IL MESE DI DICEMBRE E E' DEDICATO AL LAVORO PITTORICO 2016 DI CARLA COLOMBO (SORPRESA FINALE PER UNO O DUE DI VOI)

CARLA COLOMBO

CARLA COLOMBO

MOSTRA PERSONALE

MOSTRA PERSONALE
Torna il mio appuntamento ormai consolidato di fine anno presso il centro florovivaista LA GARDENIA DI IMBERSAGO. Via Provinciale. Presento al mio pubblico una carellata di opere pittoriche di questo ultimo periodo e non solo in un contesto armonioso di luci ed atmosfera natalizie. La mostra, con ingresso gratuito ha per titolo: I COLORI...PENSIERI DELLA MIA MENTE.

mercoledì 30 novembre 2016

Carla Colombo...opere del 2016 /olio+acquarello

Mi perdonerete, ma dopo tante personali di amiche colleghe ed amici colleghi vari (manca poco al 100)  mi voglio  dedicare il mese dicembre e lo faccio

proponendo tutte le mie opere che in questo 2016 hanno visto la luce.

Il mio è un continuo esprimere (quest'anno festeggio il 20esimo compleanno di ripresa artistica dal quel lontano  agosto 1996 )  e credo che anche quest'anno secondo me, sono riuscita a sfornare opere che credo siano parte integrante di questo mio percorso artistico.
Dal punto di  vista artistico  è stato di un profilo  alto per i tanti riconoscimenti nella pittura e nella poesia, per gli eventi che ho tenuto ed organizzato ed a quelli a cui ho partecipato, per gli apprezzamenti da parte dei visitatori alle mie mostre, per i vari contatti avuti, per la stampa che mi ha regalato articoli interessanti, insomma...un anno piuttosto proficuo e denso di emozioni.

Finché questo mio esprimere mi regala entusiasmo e divertimento credo che continuerò senza pensare  al domani, vivo l'oggi con ciò che le mani, i miei occhi, la mia testa, il mio cuore mi regalano e che cerco di esternare in visione a tutti Voi che mi seguite.  

Vi rubo un attimo della Vostra attenzione per questa carrellata e come sempre, è scontato dirVi, che mi farebbe piacere ricevere dei Vostri commenti al riguardo, positivi o negativi che siano...non importa, ma non immaginate, quanto siano  per me di grande stimolo.
A fine anno ho previsto pure una sorpresa finale per uno o forse due di Voi dopo aver lasciato un Vostro gradito scritto, come dicevo sopra.

Desidero inoltre   ricordare, per coloro che già non conosco il mio percorso in questo favoloso mondo, lo può conoscere visitando il sito  lo trovate sul sito che aggiorno personalmente




OPERE ESEGUITE DURANTE  L'ANNO 2016 
CON DIVERSE TECNICHE

ad olio o acrilico

Tema: ACQUA


Pensiero d'amore (l'Adda) - olio a spatola su mdf . dim. cm. 49,5x24,5 


Dialogo d'amore (L'Adda) - olio a spatola su mdf- dim cm 49,5x24,5 


Un tuffo al cuore -  tecnica mista su tela - dim. cm. 70x50


lettura dott. R. Aracri

Carla Colombo scrive sulle sue tele con  la tavolozza del suo sentimento e lancia messaggi di intensa emozione e di autentica poesia  che nasce spontaneamente con una sua  espressione formale . Questa artista dipinge con delle spatolate che hanno energia, movimento  e possiede il dono di un ritmo personale che rende armonia nel dipinto. 
Come in questa sua opera che ripercorre il suo amore per la sua terra e dove  il paesaggio si trasfigura e acquista  una nuova dimensione che ci aiuta a scoprire gli incanti nascosti. Ed ecco un angolo dell' Adda, un olio misura 70 x 50, stretto in senso verticale scelto appositamente per dare alla visione il senso dell'importanza di questo fiume, che ha regolato per secoli la vita della sua terra. Ecco un saggio di  prospettiva e ottica, sapientemente unite dal suo talento artistico, per confermarci maestosità e luce, in primo piano le acque che pigramente scorrono fra le rive, gli alberi che si specchiano a più riprese; i rami tendono le braccia e i fusti si volgono verso il fiume quasi a voler dimostrare di essere parte integrante, di essere un tutt'uno. Come int utte le sue opere c’ è un contrasto di stati emozionali che si esprimono con tutta la loro forza attraverso i suoi dipinti, lasciando celare anche gioia e positività per la vita  per non creare solo un’opera bella ma per fare la cronaca delle sue emozioni . Carla Colombo è un artista consapevole che non lascia niente al caso ed alla improvvisazione, che non lascia spiragli di ambiguità all'interpretazione dei suoi lavori. Perché la sua è l'espressione sincera e soprattutto sentita del veduto: perché i suoi paesaggi in specie dai toni pacati sommessi, dalla spatolata elegante, dalla cromia ricca ma sempre equilibrata sono permeati di senso estetico che evidenzia il carattere dell'artista, il cui impianto impressionistico rivela sensibilità non comune ed esprime una particolare comunicativa.
Un tuffo appunto nell’arte per rigenerarsi e rigenerare i sentimenti più’ nscosti ma soprattutto per riviverli.

lettura di R Roggeri  

Una via di fuga, un tentativo d'evasione, l'acqua che cerca di sottrarsi ad un percorso preordinato.
La ricerca di uno sbocco alternativo che permette di cercare una nuova via, l'argine che lascia passare il fluido del fiume fingendo di fare resistenza, i soli fiori messi a guardia della breccia più che impedirne il passaggio paiono, con i loro colori, salutare e augurare un percorso futuro pregno di gioie e nuove speranze. 
Bello, rasserenante e poetico.



Un giorno d'estate ... insieme (all'Adda) - olio a spatola sumdf - dim. cm 80x50 -
collezione privata



Non ti dimentico - olio a spatola su cartone telato - dim. cm. 24x18 - anno 2016 



Il sogno scorre sul fiume . olio a spatola su tela- dim. cm. 80x35 - collezione privata 



In cielo un canto di gioia 1- acrilico su mdf - dim. cm. 45x35 


In cielo un canto di gioia 2  - acrilico su mdf - dim. cm. 45x35 



In cielo...un canto di gioia 3 - acrilico e olio su mdf- dim. cm. 48x48 



In attesa di te (Adda ad Airuno) - olio a spatola su tela - dim. cm. 70x50 
opera premiata con SEGNALAZIONE DI MERITO AL CONCORSO ACCADEMIA INTERNAZ. IL CONVIVIO 


lettura dott. R. Aracri


Gli artisti dipingono con gli occhi, la mente e il cuore e Carla Colombo vi aggiunge la sua vena poetica depositando nei suoi pigmenti tutta la struggente romantica atmosfera che impregna le sue composizioni. Cosi  in questa delicatissima e vaporosa opera che comunica un senso di appagamento estetico ed emozionale che supera i margini della tela e raggiunge la sensibilità dell’osservatore. Ma  questa artista dipinge anche con l’anima raccontando con la sua pittura la sua storia e il suo vissuto fatto di colori tenui e soffici che sfiorano la dimensione del sogno. 
Tonalità accostate con magistrale  tocco della spatola che smaterializza la realtà senza però decomporla ma la evoca in una palpazione soffice quasi eterea. 
Espressionismo molto personale dettato dal suo innato talento che interpreta e rielabora la sua ricerca sino a estremizzarla nei margini appena accennati che vivono della tecnica  che si apre nello scenario senza stagione e senza tempo. 
Colori brillanti che scorrono  in un silenzio quasi irreale dove si coglie il respiro e il lento eterno andare dell’Adda che accompagna la sua pittura in una luce crepuscolare che accende sulla tela una “visione interiore “ di luoghi, cose, emozioni  come lo sono i sogni o forse le illusioni. 
Un viaggio nella memoria, un insieme di sensazioni che assumono la consistenza e la forma del colore nel segreto riproporsi di un incantesimo……..nell’attesa di te.

----------------

ESTASI

Le foglie scomparvero
ed io rimasi
d'incanto
a mirar la rossa 
bacca del sole.

Sergio Colombo . pittore 
---- 

 Silenziosa l’ombra avvolge
la terra che ami
Racconta di spiriti e folletti 
Il crepuscolo indugia 
contro la notte già troppo vicina
Ed io tua piccola maga
Ti aspetto
E sarò terra
cielo
mare
notte
giorno
E sarò amore

Franca Massarelli



Sento quel pungente profumo di freddo nell’aria, il grigio negli occhi e quelle lunghe albe 
- olio a spatola su mdf - dim. cm. 60x40  


TEMA : MARINE 



Il tumulto del cuore ... oltre l'oceano 2 - acrilico su tela - cm. 40x30 



Il tumulto del cuore...oltre l'oceano 1 - acrilico su tela - din. cm. 50x40



Il mare nel cuore è quasi un urlo ... di gioia - olio a spatola su tavola  dim. cm. 30x20 - 
collezione privata



Il più bello dei mari è quello che non navigammo - Nazim Hikmet - olio a spatola su tela. 
dim. cm. 60x40 

Testimonianze letterarie su questa opera:


NAVIGHERO’      
  
Issata è la vela
sollevata è l’ ancora …
son pronta a salpare.

Baciata dal sole
respirerò aria salmastra
sotto cieli stellati
mi lascerò cullare
e argentee lune
saranno il mio faro.

Non più
cannule
aghi
camici immacolati
e sorrisi dipinti
su volti provati. 

Quante tempeste ho affrontato
ma ora
lasciate ch’ io vada …

Voglio navigare in quel mare
che nessuno può raccontare.

                                                @ Patrizia Acerboni (poetessa di Bellano) 
27.02.2016
Ispirata dalla tela  “Il più bello dei mari è quello che non navigammo” della pittrice
Carla Colombo  

La barca
Vela
col colore del sole 
verso sera,
mentre un verde 
scende dolce sul bianco dello scafo
e parla del viaggio sull'azzurro.
Due cuori
sognano nella brezza
e sono già su quella barca

Rosario  Medaglia 
(presidente associazione culturale La finestra eterea di Cinisello Balsamo) 

IL  PROSSIMO  VIAGGIO

Limpido è l'orizzonte,
La barca riposa sulla rena
E noi, mano nella mano,
A guardare il mare
Sognando
Il prossimo viaggio.

Gianpiera Sironi - poetessa 


Franca Masserelli  da facebook

Scivola lungo lo scorrere del tempo...gli sembra di sentire ancora le vele riempirsi...e vede ancora avanti a se l'immensità di un mare solitario e pieno, potente nel suo non essere onda notturna...ancora gli sembra di correre lontano dove non si sente più l'odore di terra ma un dolce e sensuale profumo di immenso..ancora, ma voltando lo sguardo all'ieri..due bimbi...una piccola cosa quel tempo andato...perso in quel guardare oltre.


TEMA : ANGOLI - CITTA' 



Ci sono spazi nascosti in una città, vita nascoste e vacuità nascoste, e finestre più buie dove le ombre delle persone passano fugacemente fuori dalla nostra vista - olio su tela - dim. cm. 70x70



Impronte di un destino anonimo - olio a spatola su tela- dim. 100x40



Magicamente insieme a Parigi - olio a spatola su mdf -dim. cm 65x23 - anno 2016 - 
collezione privata

lettura dott. R. Aracri


L’arte di Carla Colombo si può definire “l’arte del cuore” per la sua sensibilità emotiva e per la sua capacità interpretativa di suscitare emozioni vere.
I  suoi colori sono messaggi di sentimento nella dimensione di una tela che diventa il mondo del sogno dove vivono le cose più  belle, quelle che ci danno il senso della nostra vita.
Cosi un viaggio diventa un momento da ricordare e fissare per sempre nei pigmenti indelebili di questa dolcissima opera dalle calde tonalità soffuse come un alito di vento  che si  riflettono nell’anima per farci tornare indietro nel tempo.
La dimensione fiabesca della tela si rivela nella magia del colore che si deposita facendo rivivere il sogno, gli stati d’animo vissuti, l’emozione provata fino a risentire i suoni e  i profumi di quel momento.
Atmosfera romantica accentuata dalla scelta cromatica che delinea i contorni senza soffermarsi sui particolari che sfumano nel soggetto della Torre Eiffel dove si concretizzano gli affetti familiari e si fermano gli occhi per perdersi nei sui labirinti che s’innalzano verso il cielo proprio come quella volta quando lo stupore si confuse con un senso di pace, di serenità indescrivibile.
Un modo di dipingere di questa artista che rievoca la bellezza del luogo e la tranquilla armonia del momento vissuto traducendolo in una poesia bellissima fatta di spatolate leggere che attraggono lo sguardo fino a disperderlo per farci ritrovare il senso dei nostri affetti più cari.
Quando l’arte diventa il caleidoscopio delle nostre emozioni  e la pittura  le realizza in una  visione che fa ricordare e rivivere quasi come un sogno che continua.



Non temere la pioggia che bagna, ma quella che porta la tristezza nel cuore. - olio su tela 
- dim. cm. 80x60



Lassù ... la luce - olio a spatola su tela - dim. cm. 60x40
 (opera eseguita per il Convento di Sant'Andrea di Collevecchio )


TEMA :  TERRA 



quattro stagioni col cuore - olio a spatola su mdf. - 
collezione privata



forse l'arcobaleno è sceso in terra - olio a spatola su tela - dim. cm. 70x50


Lettura del dott. R. Aracri:

Anche in questa opera che scava nel solco della sua tradizione pittorica la pittrice Carla Colombo intinge nella sua tavolozza cromatica in cui anche i pigmenti  complementari  concorrono a realizzare un’esplosione di colori imbevuti di una luce catturata con la   sua magistrale tecnica .Anzi più che in altre opere in questo lavoro si determina una considerazione a cui ho personalmente pensato nell’osservare i suo quadri. 
Per questa artista infatti esiste solo il colore indipendentemente da ciò che rappresenta e lo usa in un linguaggio pittorico che narra  le sue emozioni trasmettendo il senso del suo racconto con le strisce e le macchie di colore che la natura e le atmosfere innervano di luce e che il suo animo raccoglie. Ella plasma la luce senza vincoli coloristici  che anzi si accentuano sotto il passaggio di una spatola che scorre sulla tela come una carezza e impregna di vita e sentimento il paesaggio, la sua essenza, il suo scorrere nel tempo senza tempo tanto da  poter immaginare lo stesso l’opera senza colore ma con una energia tale che la trama continuerà  lo stesso a proiettare colore.
Carla Colombo è  infatti artista di suggestioni vivide e usa il colore come energia che vivificano le immagini in una sintesi pittorica dove il cromatismo basta da solo a riempire la tela e le forme che si aprono sulla stessa in un ricamo melodico e armonico che spazia nella prospettiva aperta, ampia, brillante e infinita.
Cosi in questa bella opera riesce a fondare nel pigmento la figurazione del paesaggio e nel contempo la sua libertà  espressiva fatta di talento e di voglia di colori che espandono la luce naturale in un gioco di tonalità dilatate e racchiuse,amplificate e raccolte che si proiettano sui prati, sugli arbusti, sui fiori, sulle rare nuvole e sul cielo come in un canto gioioso. 
Macchie di  gialli, di verdi, di viola di r,osso che si fondono in una macchia unica che l’occhio osserva e distingue nella tecnica spontanea di una pittrice che sembra dipingere solo perchè  la poesia delle parole non le basta e trova nei suoi pennelli e nella sua spatola il vocabolario per raccontare la favola senza tempo dell’arte. Allora si realizza il sogno perchè solo nelle favole e nella pittura l’arcobaleno puo’ scendere in terra e impregnare le cose di una essenza coloristica unica, irripetibile , bellissima che solo chi ha nell’anima i colori puo’ riprenderli e proiettarli su una tela con la spatola del suo cuore.

lettura di R. Roggeri


L'arcobaleno è il risultato di un "filtro" che trattiene l'essenza della luce, la stessa luce che hai saputo "ridistribuire" sulla tela. Fafolose le "macchie" di colore che si rincorrono in una giornata di fine estate dove la "luminescenza" solare inizia a disperdere la propria forza, dove la "violenza" dei raggi del grande astro viene attenuata da un accenno di nuvole sullo sfondo. I fiori sono espressamente estivi, la magia del giorno invece volge alla stagione successiva. Forse è successo veramente, l'arcobaleno è sceso sulla terra.


A  volte la neve riscalda il cuore - olio a spatola su tela - dim. cm 40x40 


TEMA: FIORI 



E' tempo d'estate - olio a spatola su mdf - dim. cm 32,5x32,5  - collezione privata



E' tempo di rose - olio a spatola su mdf - dim. cm. 32,5x32,5 - collezione privata



Rosa Tea color del sole - olio a spatola su tela - dim. cm. 45x20 - collezione privata

lettura dott. R. Aracri


Ci sono momenti in cui un oggetto, un luogo,un profumo, a volte una sensazione piccola ma insistente riesce a risvegliare  o forse a far rivivere un’emozione intensamente vissuta che la pittura riesce a fermare in una composizione dolce e narrante.
Così  in questa delicata opera di Carla Colombo, la poetessa del colore, che carica  una semplice composizione con il sentimento delle sue cromie eleganti e raffinate che conferiscono alla sua pittura una luminosità particolare, così tanto che il soggetto  diviene impregnato di una storia incancellabile che solo la sensibilità di uno sguardo riesce a cogliere.
Una rosa gialla si apre su tutto lo spazio  e con le sue forme armoniose, i suoi petali vellutati aperti come in un abbraccio infinito, suscita ricordi, rievoca suoni, amplifica emozioni vissute e cicatrizzate nel cuore che con esse palpita ogni giorno eternamente. 
Fa da contrappunto il bocciolo come a significare che qualcosa sta nascendo e se non riesce a far rivivere una sensazione allora la realizza nel sogno per continuare il sentimento ogni giorno, ogni notte, ogni alba.
La sublimazione delle passioni umane, il vissuto indimenticabile, le piccole gioie che fanno grande un sentimento, il senso di stanchezza che ci coglie ogni giorno, la forza per rialzarsi e continuare nel segno di qualcosa di importante vissuto, trovano luogo nelle tonalità calde e luminose, nelle cromie ricamate diluite con leggerezza e affetto come se si depositasse una carezza, quella che ancora riusciamo a sentire nonostante tutto.

Attraverso le sue opere questa artista riesce a rendere umano l’infinito della vita e fermare gli attimi per riviverli  senza la malinconia dell’assenza  ma solo con la forza dell’amore. 



Ancora così ... me stessa - acrilico a spatola su ndf. dim. cm. 32,5x32,5



Così è...se vi pare! 1  - acrilico a spatola su tela. dim. cm 40x30



Così è...se vi pare! 2 - acrilico a spatola su tela. dim. cm 60x40 
OPERA PREMIATA CON SEGNALAZIONE DI MERITO 
AL CONCORSO "AL LAVELLO 2016" 



Così è...se vi pare! 3- acrilico a spatola su tela. dim. cm 35X25



Così è...se vi pare! 4 - acrilico a spatola su tela. dim. cm 35X25



Ho colto la gioia lungo la melanconica Adda - olio+acrilico su tela - dim. cm 80x80



Il mio pensiero per te ...tulipani - tecnica mista su legno - dim. cm. 60x20 - anno 2016 - collezione privata



Il mio pensiero per te ...calle - tecnica mista su legno - dim. cm. 60x20 - anno 2016 
- collezione privata

TEMA: FIGURE 



Non temere, ci sono io - (opere di misericordia - consolare gli afflitti) - olio a spatola su tela - dim. cm. 70x50 - anno 2016  

INFORMALI 



SERIE : avvolgenti emozioni 3 - dim. cm. 49,5x24,5 - 
tavola su tavola e collage modellato a mano 


Ad acquarello eseguiti su carta cotonata gr. 300 Fabriano - liscia o grana grossa/fine : 

 TEMA: FIORI 



L'abbondanza delle ortensie 


La ricchezza delle peonie - collezione privata 



L'eleganza delle calle 


La libertà dei tulipani 


Ortensie con amore - collezione privata


Peonie con amore (collezione privata)


Calle per te


Rose per te


Tulipani per te


Glicine per te - collezione privata


Profumo di rose...rosa


Un pensiero d'amore per te 1 


Un pensiero d'amore per te 3


Un pensiero d'amore per te 3 


Apri la finestra al nuovo giorno - collezione privata



Oltre lo sguardo


Vicino al sole


Volo di serenità

---------------------------------
MI FERMOOOOOOOOOOOOOO.....

Mi rendo conto che sono veramente tante le opere per così dire che ho "sfornato" in questo 2016! 
Non mi sono resa conto ma vedendola ora, tutte insieme, devo dire che ho davvero lavorato parecchio.
Non sto ad aggiungere le mini-opere per proposte regalo che comunque potrete visionare qui:

http://www.artecarla.it/opere_varie_.html

ed alcuni disegni un po' particolari che potrete trovare qui:

http://www.artecarla.it/disegni_zia_ecc.html

Non mi resta che darVi appuntamento alla mia personale in corso presso

LA GARDENIA - IMBERSAGO VIA PROVINCIALE 
DAL TITOLO:
"I COLORI ... PENSIERI DELLA MIA MENTE" 

dove potrete trovare alcune di queste opere ed altre ancora.
Tutte le info sulla locandina o potrete contattarmi
carla_colombo@libero.it
tel 349 5509930

pagina facebook
https://www.facebook.com/artecarlacolombo/
diario facebook 
https://www.facebook.com/carla.colombo.31

...Ma non finisce qui:
Essendo Natale, desidero omaggiare qualcuno di Voi! 

Tutti i commenti che riceverò saranno indicati anche sul mio sito alla pagina recensioni:
http://www.artecarla.it/recensioni_.html

inoltre sarà assegnato ad uno di Voi un numero 
che sarà estratto sulla ruota di 
MILANO IL 31 DICEMBRE

REGOLAMENTO 
Non penso di ricevere tanti commenti per cui assegnerò ad ognuno che lascia uno scritto un numero partendo da ogni 5 
ESEMPIO: 5 - 10 - 15 - 20 - 25 ECC ECC 
se ad esempio il primo numero estratto è il 3, vuol dire che si aggiudica il premio il numero 5,
se dovesse uscire il 9 vince il numero 10, se dovesse uscire il 13 vince il 15... e via dicendo .
Se invece non dovessi raggiungere i multipli fino al 90 (ad esempio, l'ultimo multiplo è il 75 e dovesse uscire per esempio l'83 vince chi appunto ha avuto assegnato questo multiplo) e quindi si chi si avvicina di più al 90.
I pratica così facendo prevedo circa 18 commenti...non molti.
ma nel caso superassero questo numero andrò ad intaccare un'altra ruota ed esattamente quella di BARI SEMPRE IL 31 DICEMBRE con lo stesso sistema ed assegnerò una litografia a china in bianco e nero. 

SPERO DI ESSERE STATA CHIARA...CMQ..SONO QUI 👱

QUESTA E' L'OPERA ASSEGNATA AL VINCITORE 
CHE SARA' SPEDITA MEZZO POSTA

"SUCCOSI LIMONI" - litografia su cartoncino di china /Z.I.A/ -Acquarella in originale 
f,to 21x29,7 



-------------------------------------

tutte le opere qui esposte come tutte le mie, sono coperte da