Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il 2014 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali quasi 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro.
Se volete dunque affidarmi la Vostra arte e renderla pubblica su questa galleria virtuale, basta che mi contattiate: carla_colombo@libero.it
Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MESE DI MARZO

IL MESE DI MARZO E' DEDICATO ALL'ARTE DI LILLO MAGRO

Lillo Magro

Lillo Magro

domenica 31 gennaio 2016

L'immediata "poesia" di GianPiera Sironi

..e si prosegue. 

Per il mese di febbraio sono lieta di far conoscere al grande pubblico della rete ed ai miei lettori-visitatori la poesia di GianPiera Sironi.

GianPiera non ha pubblicato le Sue poesie su altri spazi, se non qualcuna nella Sua pagina google, per cui la leggiamo  in anteprima con le Sue spontanee emozioni ed io sono felice di darLe questa opportunità.
Penso che sia emozionata, come ad una prova d'esame, per cui Vi chiedo la Vostra collaborazione nell'esprimere il Vostro parere spassionato affinchè sia per Lei sprono e soprattutto un raccogliere di "critiche" positive o non...poco importa, ma che saranno un formidabile aiuto  per il Suo percorso poetico.
Ho conosciuto GianPiera in una domenica al mercatino dell'antico di Imbersago e come spesso succede si parla delle proprie passioni e così, dopo averla anche invitata ad un corcorso di poesia, ho pensato di darLe questa opportunità. 

Lascio a Voi la lettura delle poesie senza prima dirVi che le immagini qui sotto sono state scelte direttamente da GianPiera (prelevate quasi tutte da web, tranne le immagini delle mie opere) ed io, da brava padrona di casa, mi sono solo  limitata a perfezionarle per quel che mi è stato possibile con i programmi a  me conosciuti.

GianPiera durante una premiazione



BIOGRAFIA
COSì SCRIVE DI SE'

Sono nata a Casatenovo un paese in provincia di Lecco.
Cresciuta in una famiglia di operai ho conosciuto la” vita di cortile” 
nel contesto di una Brianza degli ani ’60.
Questa realtà fatta di cose semplici è il bagaglio che mi porto dietro e penso emerga dalle mie poesie.
Terminate le Scuole Medie ho studiato per tre anni a Monza e, dopo un anno di tirocinio, ho conseguito il diploma di Scuola Magistrale.
Per diversi anni ho lavorato come baby-sitter.
Dal 1990 sono operaia in una grossa ditta della zona che opera nei settori tessitura e finta-pelle.
Le poesie che ho scritto nell’adolescenza sono rimaste nel cassetto per tanto tempo. 
Da circa due anni ho ripreso a scrivere 
e questa volta la poesia è entrata prepotentemente nella mia vita.

L’anno scorso ho ricevuto l’attestato di finalista al 1° Concorso Poetico-Fotografico di Bellinzona con la poesia “ Il mio cortile”.
Nel mese di dicembre 2015 mi hanno conferito la “Menzione d’onore” nel Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa con la poesia dal titolo “ Oltre il cielo”.




------------------------- 

E' desiderio dell'ospite, iniziare la carrellata di poesie con questa riflessione - pensiero 

" I poeti lavorano di notte
 nella bottega dell'anima,
 per scolpire le loro emozioni
 ed affidarle alla luna."

(GianPiera Sironi)



ALCUNE POESIE




IL MIO CORTILE 

Ha visto i miei primi passi
Ho giocato con i suoi sassi,
L’erba intorno era un verde diverso
Delle cicale il verso.
Sere d’estate sotto il vecchio noce
Le luci delle lucciole a cercare
Ed intonar canzoni ad alta voce.
La vita davanti, oltre quel muro
“ Ti aspetto “ mi diceva lusinghiera,
L’ho ascoltata la vita, l’ho seguita,
Ma se mi fermo a riguardarmi indietro
Rivedo la mia anima infantile
Aspettarmi ancor là, nel mio cortile.






 PIOVE

Spesse gocce scendono
Ad impregnare la terra.
Copiose lacrime
Rigano i vetri
E la mia anima.
Sento l’odore dell’asfalto
Inondare la mente
E giungere fino al cuore.






 IL  VOLTO  DI  UN  BAMBINO

Occhi come fari
Su un mondo da scoprire,
Guance come gustose pesche
Ad invitare baci,
La piccola bocca
Succhia latte ed amore,
Nello sguardo
Un mondo di stupore.
Specchio
Della speranza di una vita
Il volto di un bambino.




CIME

Tra il cielo e la terra
Il silenzio mi avvolge.
Sassi,
Testimoni attenti
Del mio lento andare.
Ruscelli,
Compagni di viaggio
Armoniosi e discreti.
Stelle alpine,
Destinate ad un libro.
Cime,
Fedeli custodi
Della mia anima.






 LE  ONDE

Sussurrano leggiadre le onde
Mentre furtivi uccelli, sfiorandole appena,
Intessono gioiose danze.

Si rincorrono le spumeggianti creste,
E tutto trascinano
Nel loro continuo andare.

Sono instancabili le onde,
Non si fermano mai…
Come i miei pensieri.




VECCHIA  BRIANZA

Laghi, colline,
Paesaggi ameni,
Ma anche strade, asfalto,
E sgraditi odori.
Una volta era il verde
Il tuo colore,
Oggi impera il cemento
Ed  il rumore.
Giochi all’aperto
Sono ormai un ricordo,
Vecchi mestieri
Una fotografia.
Quanta nostalgia!
Anche la gente tua
Si è fatta altra,
Chiude porte
Ed anche un po’ di cuore.
Brianza
Rimani tu per me
La terra amata,
In te son nata
E in te ritrovo vita.




 SOSPESA

Appesa…
Con la vita nelle braccia
E la morte nel cuore,
Non cadere
Non puoi lasciarti andare.
Sospesa…
Sotto hai strade vermiglie
Di sangue innocente
E tutto attorno il dolore.
In attesa…
Interminabili minuti
Ti separano dalla fine
Di un incubo
E da un nuovo inizio.
                  




OLTRE   IL  CIELO

In questa calda sera d’estate
Milioni di stelle danzano
Intorno alla luna.
Oltre il cielo
Angeli in coro
Inneggiano a te o Maria,
Domani sarà la tua festa
Ed io voglio farti un regalo.
Ho messo nel pacco
Insieme ai giorni più belli,
Tutti i miei gesti d’amore.
Ho aggiunto lacrime e dolori,
So che gradisci anche quelli.
In fondo troverai le preghiere
E gli affanni miei di una vita.
Ho posto il sigillo del mio cuore
In segno di un amore infinito.







foto da web 


 DESTINAZIONE  AMORE

Siamo come due treni
Che viaggiano
Su binari paralleli.
Sguardi,
Sorrisi,
Saluti dal finestrino.
Come vorrei vincere
La paura di deragliare,
Come vorrei perdere
Il controllo,
Uscire dai binari,

Scontrarmi finalmente con te.




QUALCHE POESIE CHE GIANPIERA 
HA STILATO DI GETTO 
DOPO AVER VISTO QUESTE MIE OPERE



opera _ col cuore...sempre - olio su tela - dim. cm. 70x50 - collezione privata


COL  CUORE  SEMPRE

Legati
In un’unica fatica
Ed un unico destino.
I piedi affondano
Mentre sprofondano i pensieri.
Il gelo che sale
Percorre le vene
Fino a ghiacciare il cuore.
Ma bisogna avanzare
Sempre!
Verso la cima,
Verso la vittoria,
Verso la libertà.





opera_ ..e se tutto finisse qui...- olio a spatola su tela- dim. cm 40x30 

E  SE  TUTTO  FINISSE  QUI

Impetuosi mulinelli
Sembrano fondersi nel cielo
Mentre creste spumeggianti
Fanno a lotta con scogli.
Tempestose sensazioni
Nascono
E muoiono in me.





opera_ il pensiero innevato . olio a spatola su tela - dim. cm. 40x30 - collezione privata

IL  PENSIERO  INNEVATO

Abbondante farina
Gettata
Nell’impasto della natura
Per colorare
Il grigio inverno.
Zucchero a velo
Spolverato
Su alberi spogli
Per insaporire
Il paesaggio.
Tracce
Di un recente passaggio
Per dare vita
Ad una apparente assenza.
     


           
contatti con GIANPIERA SIRONI

mail : gianpierasironi@gmail.com 

A VOI...OGNI COMMENTO E'  PIU' CHE GRADITO.