Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

venerdì 31 gennaio 2014

Le particolari creazioni artistiche e creative di Ninfa Camaeti

Dopo il successo di visite e di commenti lasciati sulla personale del maestro scultore Luca Iovine Vi presento per questo mese di febbraio  una nuova amica che per la verità, conosco  virtualmente  da credo ormai quattro anni  per merito del suo blog.
Desidero dunque  presentare a tutti Voi  Ninfa Camaeti, che, alquanto sorpresa per  questa Sua personale, ha voluto mettere con me  subito le mani in avanti dicendomi  che non si ritiene un'artista, ma solo una creativa e che non vuol peccare di presunzione nell'essere qui, insieme a tanti bravi pittori e poeti.
Io sostengo che è troppo modesta e che non deve assolutamente temere alcun confronto perchè ognuno esprime  le proprie emozioni con i mezzi che gli sono più congeniali e con le tecniche che predilige.

A Voi "l'ardua sentenza" ...lascio a Voi ogni commento al riguardo.

NINFA CAMAETI 
di CESENA 


Le creazioni fantasiose di NINFA CAMAETI
Quando ho avuto modo di visionare  alcuni lavori di NINFA CAMAETI da subito,  dalle prima immagini, mi è venuta  spontanea questa affermazione :  opere particolari nella loro particolarità. 
Con il passare degli anni e con il susseguirsi delle immagini di   nuovi lavori sempre di più questa mia convinzioni ha avuto forza, sì, perchè Ninfa non si limita alla sola manualità o alla tecnica più o meno raffinata, ma in ogni soggetto che affronta ripone la propria fantasia; la lascia ballare, cullare, dondolare, l'abbandona totalmente su un foglio, un cartoncino,  un taglio di stoffa unitamente  alla Sua estrosa creatività che non trova paragoni o confronti, non ha tendenze, ma che porta solamente alle Sue molteplici manifestazioni espressive in bianco e nero o a colori  più o meno arricchite di particolari.
La Sua fantasia è sempre in fermento, impossibile rilegarla a spazi limitati   o richiuderla in un cassetto, la fantasia esplode e con più la si lascia andare e  più diventa effervescente e lucida. 
Un esempio di fantasia in pieno fermento è riposto  nelle figure esili delle Sue donnine:  pulite, raffinate, simpatiche,  filiformi, schematiche, singolari, figure che,  secondo me, potrebbero essere adattissime per sponsor pubblicitari  o logo di marchi nel settore moda-tessuti.
Ritengo che le creazioni di Ninfa abbiano il loro "perché", spesso infatti sono impregnate di significato, vedi la donnina con la stufa o sulle strisce pedonali, così pure i collage (Intrecci o Di bocca in bocca). Immagini sapienti e colmi di messaggi che non urlano, ma penetrano silenti nel nostro intimo.
Ammirando i suoi molteplici lavori che spaziano da un argomento all'altro, da una tecnica all'altra. da un supporto all'altro, si ha subito il sentore di essere di fronte ad una donna che fa della Sua creatività parte integrante della Sua vita.
Immagino la Sua mente sempre occupata da nuove idee e non credo  possa essere diversamente perché Ninfa è così, piena di interessi che coinvolgono le mani, la mente ed il cuore.
Come spesso succede per i creativi-artisti   la Sua giornata è sempre troppo breve per dare sfogo totale alle Sue esigenze di esplodere in nuove "creature". 
Le Sue creazioni non sono "di serie", si percepisce già dal primo impatto l'originalità del suo lavoro, della sua idea, del suo particolare che può piacere o non piacere, ma qui sta il bello e l'interessante di una forma particolare di creatività che rasenta non la perfezione, ma   l'idea e la novità.
Difficile se non impossibile trovare in web un qualcosa che assomigli ai Suoi lavori .
E' paziente, metodica, pignola  quando è il caso (vedi i tratteggi con la penna ad inchiostro) poi diventa veloce ed esuberante in altre creazioni soprattutto quello di marcata tendenza  etnica.
Molto affascinanti e pregevoli i tappeti artistici realizzati a quattro mani con il Suo compagno Maurizio. Sono delle  vere opere  astratte-informali eseguite con tessuto di riciclo che lasciano trasparire una totale dedizione al lavoro che si sta svolgendo.
Come ho avuto modo di dire nella presentazione, Ninfa afferma di non essere un'artista, ma mi chiedo..dove sta il limite nel definire una persona Artista?

Se l'Arte nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana svolta singolarmente o collettivamente - che porta a forme creative di espressione estetica, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate e note comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza .Nella sua accezione odierna, l'arte è strettamente connessa alla capacità di trasmettere emozioni e "messaggi" soggettivi. Tuttavia non esiste un unico linguaggio artistico e neppure un unico codice inequivocabile di interpretazione. ( così afferma Wikipedia ),

penso che Ninfa rientri alla grande in questa definizione con la Sua "particolare Arte" densa appunto di "particolari" , che potrebbe essere ancora più effervescente il giorno che decidesse di aver maggior fiducia in se stessa   e si convincesse che, in particolare i disegni , i collage , i dipinti potrebbero essere opere "da esporre" dando quindi maggior respiro alle dimensioni ed agli spazi. 

Carla Colombo
24 gennaio 2014 
e Ninfa così mi vede con questo 
Suo originale collage
grazie Ninfa!!!  

COSI' SCRIVE NINFA DI SE 

Ninfa allo specchio 

Mi chiamo Ninfa Camaeti e sono nata a Cesena. Se mi trovate questo mese ospite della pittrice Carla Colombo non è perché mi creda un’artista, non vorrei certo offuscare la categoria, ma sono qui perché mi si offre la bellissima opportunità (volete mettere l’emozione di una personale on-line?) di mostrare ciò che mi piace fare in campo creativo ad un pubblico in parte diverso da quello del mio blog. Spero sarete clementi…
Partiamo dall’infanzia come ogni biografia che si rispetti? Nessuna attitudine particolare per il disegno, ma invece una certa curiosità per tutto ciò che si può creare adoperando le mani, caratteristica che ho mantenuto crescendo.
Da ragazzina è emerso poi il desiderio di esprimermi anche attraverso la grafica,  cercando un modo che non fosse fare  il  “bel lavorino”, tanto non ci sarei riuscita,  ma qualcosa che usciva quasi spontaneamente dalla mia penna, libera di correre su un foglio. Il risultato assomigliava ad inquietanti scarabocchi…continuo a farli, ogni tanto, e mi rilassano molto.




“propaggini animate” di Ninfa Camaeti 

La svolta si può dire che sia avvenuta a metà degli anni ’80, quando il mio modo di disegnare si è trasformato ed hanno preso vita  le mie prime donnine. Il filone mi ha appassionato così tanto che ne ho sfornate parecchie negli anni a venire ed ho finalmente guadagnato anche l’apprezzamento delle amiche. Quello che mi attirava era sperimentare diverse varianti, un po’ come quando da piccola mi divertivo a cambiare abito alle bamboline di carta. Sarà immagino per lo stesso motivo, per vedere cioè l’effetto che fa uno scenario cambiando alcuni elementi, che produco spesso in serie (o sarebbe meglio dire a tema?): le animalesse, l’alfabeto vivente, le carte da gioco ecc…
Nel frattempo l’entusiasmo per il mio lavoro con i bambini, ha arricchito la mia immaginazione di nuove suggestioni e personaggi diversi hanno iniziato a popolare i miei disegni. In quel periodo ho scritto anche alcune favole che mi hanno dato una mano per maturare, anche se vi può sembrare strano.
Parallelamente si sono sempre affiancate altre attività manuali: uncinetto, punto croce, cartapesta, collage, origami, bigiotteria e altro. Tra le sperimentazioni abbastanza recenti anche quella del “rug hooking” (una tecnica che serve per realizzare tappeti), avventura in cui sono riuscita a coinvolgere Maurizio, il mio compagno, che in quanto a lavoro indefesso mi dava sicuramente dei punti!
Visto il mio bisogno di variare, non ho acquisito una grande padronanza in nessuna tecnica in particolare, anche se ho sempre cercato, una volta imparati i primi rudimenti,  di esprimermi attraverso ognuna di esse  in modo personale.
Credo sia abbastanza palese che non possiedo alcuna formazione artistica, negli anni ho giusto frequentato qualche breve corso che mi ha dato un’infarinatura di grafica, fumetto, mosaico e vetrate e giudico ugualmente valido l’insegnamento appreso dai libri.
Nell’ultima decina d’anni il tempo libero a mia disposizione e lo spazio “laboratoriale” casalingo si sono progressivamente ridotti e ciò non mi permette di applicarmi quanto vorrei nel campo creativo. La fantasia però non la si può imbrigliare e finchè avrò anche solo un francobollo di tavolo libero ed un minuto di tempo a mia disposizione…la farò volare!

Potrete trovare tutto sulle valide creazioni di Ninfa 
sul Suo blog che tiene aggiornato dal 2010 

http://diariofigurato.blogspot.it/

Alcune creazioni : 

Le prime donnine 
 risalgono agli anni 1985-1990



Donnina con vestito a palloncino


Donnina riccia anni 70


Le animalesse 
(alcuni assaggi, ma sono serie di nove coppie)


Ape



Coccinella 


 Upupa 


Alfabeto vivente 
(alcune lettere 
ma la serie è completa dalla A alla Z )



lettera "A"


lettera "F"



Lettera "V"



Coperchiart 
(serie di disegni a partire 
da un contorno di un coperchio)



Di bocca in bocca 



Intrecci 


Collage 
vecchie donnine inserite in ambienti 



Donnina con stufa 



Donnina su strisce pedonali
eseguiti entrambi a collage su cartoncino F:TO A4 + penna ad inchiostro


Gabbiette 
eseguito a collage con diversi tipi di carta su cartoncino Fabriano cm 33x48



Cartapesta 

teste di carta cantanti, autobiografiche 
(anche se Ninfa non ha mai avuto i capelli rossi) 



da sinistra:
 I talk to the wind
Ragazza di Ipanema
Pezzi di vetro
sono realizzate con la tecnica della cartapesta a strati



MA.NI RAG RUG
tappeti di pezza eseguiti da Ninfa e Maurizio


Gabbiano


Vortici marini 74x55


Virgole 50x70


Tappeto di pietra 70x70


Catenelle cm. 60x47


Scarabocchi 70x90
sono realizzati con la tecnica dell'uncino su canovaccio /rug hooking) utilizzando strisce ricaate da vecchi vestiti o scampoli di stoffa


Pannelli ricamati 



Casetta con fiori rossi . cm. 40x22
punto scritto e punto croce su tela Aida


Scomposizione composta 1" - cm 36x36
realizzato recuperando i vecchi ricami


Nero,rosso,bianco 51x36 
eseguito a mezzo punto su canovaccio

Calendari art journal 



mese di novembre (particolare) 
E' solo un'immagine di un progetto portato avanti per tutto il 2013 a metà fra n lavoro artistico ed un calendario.
eseguito ad inchiostro e pennarelli , matite colorate e metallizzate cartoncino giallo per le stelle.
--------


e poi tanto altro, per esempio queste due mail art che ho il piacere di conservare:


con il 25 -  - Allunghiamo le Vibrisse
 - Penne ad inchiostro Pilot e Sakura . cart. fabriano -
 seguito della partecipazione alla mostra di mail art da me organizzata presso il mio atelier Artecarla
"MAIL ART IN AMICIZIA"


sotto il segno del biscione - tecnica mista- ricevuta il 15 novembre 2013
a seguito incontro bloggher Milano ( al quale non ho potuto partecipare,
ma Ninfa mi ha spedito un suo ricordo dell'evento)
---------
Che ne dite amiche ed amici? Penso che anche Voi siate d'accordo con me nel dire che Ninfa ha molteplici effetti speciali "da sparare" . Dietro   a questa Sua creatività c'è fantasia artistica che non è facile da trovare neppure nei più bravi artisti che hanno "in mano" la cosidetta tecnica.
 L'Arte, secondo m, non è appunto solo  tecnica ma è  un agglomerato di fantasia, passione, cuore ed amore e credo che Ninfa ne sia stracolma.

A Voi..e mi raccomando..diamo una spinta alla nostra amica. 


130 commenti:

  1. Ciao Carla, e benvenuta Ninfa,
    che bello, una creativa poliedrica !
    Ho subito una curiosità: mi ha colpita "quanto" si sviluppino in lunghezza tutte le figure femminili... c'è una ragione particolare?

    Il tappeto di pezza che raffigura il gabbiano mi fa impazzire, è stupendo !
    E... un "occhio preferenziale" x i ricami a punto croce, x i quali ho un
    debole ^-^

    Sinceri complimenti, per le creazioni tanto quanto per l'umiltà... caratteristica edificante e sempre più rara.

    Un caro saluto,
    visiterò senz'altro "Diario figurato" ^-^

    M@ddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo Maddy....così ti ho presentato una bloggher che non conoscevi? Vale la pena fare un giretto sul Suo blog, vedrai la Sua creatività a 360° . Per la spiegazione delle sue figure, passo palla a NInfa.
      ciaoooo e grazie

      Elimina
    2. Ciao Maddy, piacere di conoscerti e grazie per i complimenti che mi rivolgi, sei molto gentile. E’ proprio così come dici: le mie donnine si sviluppano molto in lunghezza, mi dispiace però di non saper dirtene il motivo…sono nate così, mi piace che occupino lo spazio in quel modo e lo fanno sia che il foglio sia piccolo che grande. Mi fa piacere che apprezzi anche i ricami e che ti abbia colpito il tappeto col gabbiano, anche a me piace molto e in questo caso il mio merito non è tanto: è Maurizio che è molto più bravo di me a rendere le sfumature con questa tecnica e in questo tappeto ce ne sono tante… Un caro saluto anche a te!

      Elimina
    3. Sono veramente contenta, Carla di essere qui nel tuo spazio artistico! Non ti ringrazierò mai abbastanza… Certo ho dovuto vincere un po’ la mia timidezza, lo sai, ma l’accoglienza che ho ricevuto mi fa pensare che ho fatto bene a lanciarmi allo scoperto. Scusa se non risponderò a tutti i tuoi commenti, è che purtroppo il mio tempo è sempre limitato e penso sia giusto dare la precedenza ai visitatori, spero tu sia d’accordo. Tu comunque sei sempre un’ottima padrona di casa, grazie!

      Elimina
    4. Mah figurati! Hai avuto una bella accoglienza davvero, ma non credere che tutti i giorni sia così :-)))
      Pian piano i commenti scemano ed allora avrai il piacere di leggerlii tutti insieme fino alla fine del mese.(siamo sono al primo giorno di febbraio) .
      Per le risposte ai commenti, io dico sempre che la personale non è mia ma di chi "è esposto" per cui gestiscila come meglio credi e puoi...io farò come sempre solo da tramite e intrattenimento. ciaoo NInfa , bacione

      Elimina
    5. No, no, non credo assolutamente che tutti i giorni siano così Carla, ma mi gusterò allo stesso modo i commenti che arriveranno alla spicciolata nell'arco del mese ed anche se non dovessero arrivarne più per me va già bene :-) Li sto salvando in modo da rispondere con calma nei ritagli di tempo. Un bacione anche a te!

      Elimina
    6. Ottimo Ninfa è una giusta considerazione la tua.
      Consiglio sempre di salvare i vari commenti, perchè con i mezzi informatici non si sa mai, nel caso succedesse qualcosa hai almeno il cartaceo.
      Buona domenica ciaooo e grazie

      Elimina
  2. Mi è sempre piaciuto lo stile di Ninfa. Ha sempre tante bellissime idee, voglia di scoprire e sperimentare, e le sue "donnine" sono vivaci, spiritose, e disegnate con un'abilità che nulla ha da invidiare ad un illustratore professionista.
    Insomma, grande Ninfa!! Buona personale, un saluto a te e a Carla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giada, tutto bene?
      Siamo in tante ad ammirare la cratività di Ninfa e Lei "forse" manco si è accorta :-)
      Scherzi a parte la fantasia di Ninfa è veramente superba. ciaoo e grazie della tua visita

      Elimina
    2. Ciao Giada, piacere di vederti qui! Che belle le cose che mi hai scritto, grazie veramente. Riguardo alla mia abilità di disegnatrice sei stata fin troppo generosa, non penso di meritarmi tanto…tu sì che sei una vera, abilissima illustratrice! Un saluto anche a te, a presto.

      Elimina
  3. Mi piace la presentazione che hai voluto fare di te, cara Ninfa, con una modestia infinita.....denota la tua sensibilità e il tuo proporti con discrezione, a bassa voce. Ma penso, sinceramente , che hai tutti i diritti di stare qui, nello spazio che Carla offre, per la tua creatività che ammiro moltissimo. Sai fare cose particolari che sono solo tue, con un'impronta unica ed originalissima. Belli anche i tappeti eseguiti a "quattro mani", e bellissima la tua semplicità!
    Grazie Carla di averci proposto Ninfa e di avermi così permesso di conoscere anche cose che mi ero persa visitando il suo blog abbastanza saltuariamente, specie negli ultimi tempi.
    Un abbraccio a entrambe e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stupendo..sono felice della mia idea di ospitare NInfa....leggo che siamo in molti a pensare come ho scritto, lassù nella recensione. ciaooo

      Elimina
    2. Beh, un conto è mostrare ciò che realizzo o ciò che disegno sul mio blog, un altro è qui da Carla…non posso che essere modesta, infinitamente appunto, di fianco a chi artista lo è davvero! Visto però che l’opportunità l’ho avuta mi metto in gioco…e sono molto contenta che tu, Paola, non mi ritenga un’usurpatrice! Grazie per l’accento che hai messo sull’originalità di ciò che creo, è un gran bel complimento. Quelli invece per i tappeti a quattro mani li estendo al possessore delle altre due  Senza il suo aiuto non credo che sarei mai arrivata a quota 6. Ricambio l’abbraccio, buon fine settimana anche a te!

      Elimina
  4. ciao Carla, diamo il benvenuto a Ninfa, grazie per la tua recensione completa e complimenti a lei per come si propone cosi' semplicemente e per la sua umilta' che la fa subito grande ai nostri occhi, sono d'accordo nel dire che sono opere particolarissime, originali e inconfondibili, mi piacciono molto le donnine esasperatamente filiformi, tipo quella che balla vicino alla stufa e l'altra che attraversa la strada capovolta, mi sembra di percepire anche dei messaggi, mi trasmettono una sensazione di ricerca di liberta', di essere, di esprimersi, senza condizionamenti e senza limiti, questa sua voglia di cimentarsi in molti campi, riuscendoci tra l'altro, con molta bravura, secondo me la rende una persona di talento, che sa emozionare e stupire chi guarda, lasciando un segno indelebile, molto belli i ricami ed anche il primo lavoro, Propaggini animate, complimenti alla nostra Ninfa, ciao buon week end a tutti a presto rosa.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sottoscrivo in pieno le tue parole. Il mio compito qui è quello di "raccogliere" e non di rispondere nel dettaglio del commento, per cui lascio che sia Ninfa ad esternare il Soo sentire sui Vostri commenti. ciaoo Rosabella e grazie

      Elimina
    2. Piacere di conoscerti Rosa e grazie per il tuo benvenuto qui. Carla è veramente molto brava nello stilare recensioni ed ha scritto cose bellissime su di me. Mi fa molto piacere tu abbia apprezzato anche il modo in cui mi sono presentata…desiderosa di far vedere ciò che creo, ma ben consapevole dei miei limiti in campo artistico. Ti ringrazio per quanto hai detto dei miei lavori: “emozionare e stupire” sono due parole che pure a me emozionano e stupiscono! E’ verissima, come hai osservato, questa mia ricerca di una libertà libera da condizionamenti, esterni ed interiori e sono contenta che ciò traspaia anche se non ho mai avuto l’intento di trasmettere messaggi. “Propaggini animate” è uno scarabocchio abbastanza recente ed anche abbastanza carino rispetto a quelli di una volta…Buon weekend!

      Elimina
  5. Grande fantasia ed originalità. Le sue opere sono immediatamente riconoscibili e non è da tutti: molti sedicenti artisti o riconosciuti tali, non hanno la sua espressività e il suo carattere.I suoi disegni sono delicati e nel tratto e nella spontaneità ricordano i sogni di una bimba. Nelle opere realizzate con materiali tipo cartone, lana, tela ed altro, colorate e fantasiose, c'è tutta l'essenza del suo mondo interiore fatto di segreti multicolori, di tenera ironia, dell' assoluta libertà di liberare la realtà dal suo peso, dalla sua monotonia e dalla sua tristezza, dipingendola con disincanto fanciullesco.
    Complimenti a Carla per la scelta e un affettuoso saluto a Ninfa, di cui seguo il blog da tre anni..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benventuo Mr Hide si questo mio spazio che dedico ad artisti vari.
      SOno ben felice di ospitare NInfa e le Sue creazioni colme di fantasia. NOn aggiungo nulla di ciò che ho già espresso, sarà la stessa Ninfa a rendere onore a questo tuo gradito commento. grazieee mille (chissà se tornerai anche in futuro!?) ciaooo

      Elimina
    2. In realtà passo dal tuo blog e lo seguo, anche se non lascio commenti..Non sono un critico d'arte e vorrei evitare di scrivere stupidaggini.Però certo che torno. Ciao!

      Elimina
    3. ciaoo mr. Hyde, in effetti vedo che molti entrano e non lasciano commenti e non sapevo che tra questi ci fossi anche tu: Che bello!
      QUi nessuno di noi è critico d'arte, diciamo solo se l'arte proposta ci piace o no, comunque sia, sono più che sicura che non diresti affatto stupidaggini, anzi...da ciò che ho letto confermo di no. Graziee mille. ciaoo

      Elimina
    4. Ah, ma la tua è una vera e propria recensione Hyde, sei troppo modesto quando dici che non sei un "critico d’arte" e mi sembra che anche Carla, che ha l'occhio più esperto di me se ne sia accorta... Grazie per essere passato, leggo sempre con grande interesse ciò che scrivi. Cose bellissime, veramente…dalla “riconoscibilità” ai segreti multicolori…Una cosa che mi fa riflettere, come altre volte in cui mi hai commentato sul blog, è quella che dipingo la realtà liberandola dal suo peso. Hai ragione, forse non ne sono del tutto cosciente quando realizzo delle cose, ma la tendenza alla leggerezza è spesso presente in ciò che creo. Anche se a volte le mie inquietudini si infiltrano, magari quelle più individuali che sociali. Un affettuoso saluto anche a te!

      Elimina
  6. Solo il guardarle esprimono già il tutto...
    Originali, creative, fantasiose, diverse, poetiche, romantiche, stilizzate, artistiche, in poche parole una mostra da supportare e opere da ammirare fino in fondo!
    Sublime Ninfa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Nella e grazie. Con gli aggettivi che hai profuso, hai reso in pieno il pregevole operato di NInfa.
      Grazieee ciaooo (inutile dire che sarebbe bello vederti anche in futuro)

      Elimina
    2. Nella…che moltitudine di stupendi aggettivi hai trovato per le mie “opere”! Mi piace in particolare quel “romantiche” forse perché non mi ci sento molto a mio agio dentro a quella parola. Sì, mi piace appunto per questo. Ti ringrazio tanto per la visita, ciao!

      Elimina
  7. Fantastica Ninfa... devo andare a curiosare nel tuo blog.!!! Come Carla sa, a me piace spaziare e provare qualsiasi tipo di arte.... Bellissimo l'alfabeto animato e meravigliosi i tappeti... tutto proprio tutto veramente bello
    Complimenti per la grande creatività!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo lo so Miriam, ma ormai lo sanno anche coloro che hanno visto la tua personale qui sul blog. ciao

      Elimina
    2. Grazie mille per il commento Miriam, mi ricordo molto bene la tua mostra qui da Carla, in quell’occasione avevo ammirato il fatto che ti piace esprimerti in modi diversi nel campo artistico, lo giudico sempre una qualità interessante. Sono contenta ti piaccia l’alfabeto, perché, tra le varie serie che ho disegnato, è almeno finora, anche per me tra le preferite. Grazie per aver apprezzato anche i nostri tappeti e tutto il resto. E’ bello ricevere complimenti riguardo alla creatività da una che della creatività sa mille segreti!

      Elimina
  8. Che meraviglia!!!
    Complimenti!!!
    Bellissimo l'alfabeto animato e i tappeti...
    Buona personale ad entrambe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raffaella grazie. buona giornata anche a te (da me piove)

      Elimina
    2. Ciao, è un piacere conoscerti, Raffaella. Ti ringrazio tantissimo per l’entusiasmo dimostrato nel tuo commento. Anche a te, come Miriam, hanno attirato l’alfabeto ed i tappeti…mi fa piacere, perché sono tra le cose, di genere completamente diverso tra loro, che mi hanno dato più soddisfazione. I tappeti poi arredano davvero tanto le pareti. Grazie per l’augurio, buona domenica a te!

      Elimina
  9. Originalità ed estro sono le prime parole che mi vengono in mente per definire questa brava artista !! Complimenti vivissimi !! Mi piace molto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GIusto Rosalba..proprio così. Grazie per essere passata. ciaoo

      Elimina
    2. Bellissimo il tuo avatar, anche tu devi essere estrosa ed originale, Rosalba. Ti ringrazio per i complimenti, sono molto contenta che ti siano piaciuti i miei lavori. Ciao!

      Elimina
  10. Un'esplosione d'originalità e allegria! L'alfabeto è creatività allo stato puro, e i tappeti son magnifici, certo ci vorrà molta pazienza per farli...ciao, Arianna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pazienza credo non manchi a NInfa....ciao Arianna.

      Elimina
    2. Ciao Arianna, mi fa piacere ci sia l’occasione di conoscersi, ti avevo già incontrato diverse volte in blog di amici comuni. Grazie per avermi fatto visita nel mio blog e per ciò che mi scrivi: è molto bello che ciò che faccio ti trasmetta delle sensazioni così gioiose. Riguardo ai tappeti…sì, hai proprio ragione che ci vuole pazienza, e tanta, ma come ha dedotto Carla, quella non mi manca. Per lo meno in alcune cose…e poi mettici anche il fatto che questa impresa l’abbiamo affrontata sempre a quattro mani!

      Elimina
  11. Quante bellissime creazioni Ninfa!!Molte le ho scoperte solo adesso!Brava e originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Kilara..e piacere...se vuoi torna anche a tu per le prossime personali

      Elimina
    2. E’ bello ritrovare qui le mie fedeli amiche di blog! Ti ringrazio tanto Kilara, sono contenta ti siano piaciute le creazioni che ho esposto qui da Carla. Sì, immagino che tu molte non le conoscessi, perché alcune le ho postate i primi tempi dopo l’apertura del mio blog ed altre, come ad esempio i tappeti, mi ero sempre ripromessa di mostrarveli e poi, vuoi per una cosa, vuoi per l’altra, ho sempre rimandato. Ora l’occasione c’è stata. Ciao!

      Elimina
  12. Posseggo uno degli esemplari di "Sotto il segno del Biscione", suo dono graditissimo in occasione del raduno blogger di Milano del novembre scorso, e seguo il suo blog "Diario Figurato". Qui ho scoperto la sua originale e bella ispirazione artistica. Un'arte composta di tante sfaccettature, poliedrica, che anche in questa sede fa, a mio avviso, una gran bella figura. Sono contento di apprezzare, e molto, la "visione d'insieme" donata da questa mostra, e ringrazio per questo Ninfa e Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UN bel ricordo per quel giorno al quale non ho potuto partecipare.
      Hai avuto modo di conoscere NInfa di persona e probabilmente è ancora più piacevole vedere la Sua personale. ciao Costantino

      Elimina
    2. Ciao, Costantino! Sì, anche tu come Carla possiedi un mio esemplare delle “donnine milanesi” infatti abbiamo avuto la fortuna di incontrarci a Milano (spero che succeda anche a noi due, Carla…) Intanto sono contenta che tu abbia apprezzato quel pensierino e poi che tu sia qui per guardare le altre mie cose: la visione d’insieme piace molto anche a me e non perché io sia presuntuosa, ma perché è una cosa nuova, per me emozionante. Sono io che ringrazio te per la visita e per il tuo gentile apprezzamento. E naturalmente, ancora, Carla.

      Elimina
  13. Cara Carla, come sai non capisco molto di pittura, La cara Ninfa credo di poter dire che che le sue opere di arte moderna sono belle a affascinano guardandole.
    Un saluto a d entrambi augurandovi un buon fine settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure non è così vero che non ci capisci molto di pittura! Salutoni TOmaso ciao

      Elimina
    2. Anch’io spesso commento da Carla, mi piace ammirare le opere d’arte e sono curiosa, ma non credere che io sia poi così ferrata in questo campo, caro Tomaso. Come te, dico le sensazioni che mi suscitano e le parole che hai detto per me sono un grandissimo regalo. Grazie ed un saluto, auguro anche a te una buona settimana!

      Elimina
  14. Ciao
    buon fine settimana. Veramente brava Ninfa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere venuta a vedere la mia mostra e per avermi espresso il tuo parere: poche parole, ma che ho apprezzato molto. Ciao e buona settimana, Robby!

      Elimina
  15. ...con molto piacere ho letto questo post...meritato!
    ...poliedrica Artista...
    ..ma io mi soffermo soprattutto su Simpatica Bloggher e Amica.:)

    ciaoo Vania:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stupenda dichiarazione di una"amica" - ciao Vania e grazie

      Elimina
    2. E’ così, Carla…anche se finora ci siamo incontrate una sola volta, posso dire che Vania è una cara, dolcissima e spiritosa amica.

      Grazie di essere venuta a vedere il post, Vania, come vedi riesco a dilungarmi e parecchio anche quando sono ospite, la mia biografia ne è un'esempio! Le tue parole mi fanno molto piacere…eh, però non dovevi attribuirmi la parola “artista” ed anche con la lettera maiuscola, poi ;-) Ciao!

      Elimina
  16. Grazie per la tua gentilissima risposta ^-^ ,
    e... estendo i miei complimenti a Maurizio, allora, artefice superlativo del gabbiano che tanto mi ha colpita ^-^ !

    Un abbraccio e... buon lavoro ad entrambi ^-^ !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio anche da parte sua, Maddy, sei veramente molto gentile. Un abbraccio ricambiato e grazie per il “buon lavoro”…chissà che non ci torni la voglia di rimetterci dietro ai tappeti :-)

      Elimina
  17. Ciao Ninfa… anch'io ti seguo da circa 4 anni e i tuoi blog mi arricchiscono sempre!!! Ma di questa carrellata moltissime opere (i tre quarti) non le conoscevo. Trovo fantastiche tutte queste donnine e assolutamente cult quella sulle strisce!!!!! infine voglio precisare che tu sei un'artista a pieno titolo quindi aggiungo tutti i miei complimenti !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per un'altra creativa quale tu sei Mari, non potevano non piacerti queste espressioni di Ninfa. Ciaoo e lieta settimana

      Elimina
    2. Ciao, Marina! E’ vero, ci seguiamo reciprocamente da tanto (anche l’arricchimento è reciproco)…a maggio il mio blog fa appunto quattro anni. Hai visto giusto: proprio per non annoiare i miei followers che avrebbero potuto venire a vedere la mia personale (ma anche per dare una visione “cronologica” di ciò che ho fatto finora), ho mostrato cose in parte mai postate sul blog oppure che risalgono ai primi tempi, quando i lettori erano davvero scarsi…Come le donnine-collage per esempio…un cult quella sulle strisce? Troppo buona! Così come per la tua generosa definizione…il tuo entusiasmo mi fa sempre un grandissimo piacere, grazie!

      Elimina
  18. creazioni originalissime: espressione di uno stile molto personale e ricco di stile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luigi a nome di NInfa...ma lo farà Lei stessa. ciao

      Elimina
    2. Sì, come ti ha anticipato Carla, i ringraziamenti te li faccio anch’io e con vero piacere, sono molto contenta che tu sia venuto a vedere la mia mostra, Luigi! Complimenti come i tuoi mi fanno sentire il sole anche in questa grigia giornata. Grazie, ciao!

      Elimina
  19. La produzione pittorica di Ninfa Camaeti potrebbe definirsi senz'altro "modulare", giacchè è dominata da una figura che ella chiama: "donnina", rappresentata in tante posture diverse, grazie a un' interessante prerogativa di cui è dotato il corpo umano e che l'artista "sfrutta" e fa propria: la snodabilità.
    Così troviamo questa "donnina" stilizzatissima, colorata ed effigiata in tante guise diverse.
    C'è in essa, come acutamente ha osservato Mr Hyde, un'espressione sospesa, sognante, resa tale soprattutto dalle svariate e inedite posizioni assunte dal soggetto, posizioni che s'avvicinano vagamente a quelle di Chagall, parimenti romantiche e surreali (vedasi in particolare, il "Progetto per un Calendario" realizzato con tecnica mista).
    Interessanti pure i tappeti, che risultano piacevoli, fantasiosi e vivaci, con tinte ben armonizzate fra loro, classificabili fra produzione artigianale e arte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco un'altra bella ed interessante recensione che Ninfa potrà custodiere a ricordo di questa Sua prima esperienza, che seppur virtuale, è sempre una personale tutta Sua.
      Grazie Guardiano per questo "dono" che sono sicura Ninfa apprezzerà. ciaooo

      Elimina
    2. Ha proprio ragione Carla. Una recensione da custodire con cura, non mi sembra vero che sia stata scritta proprio per me…e ti ringrazio tanto, Guardiano del Faro. Dato che di arte, come dico sempre, non sono molto esperta è davvero interessante scoprire attraverso gli occhi di chi lo è anche i “paragoni” famosi: Chagall con le sue figure volanti lo conosco anch’io e, visto che è poi saltato fuori il termine surreale sì, devo dire che quella è una corrente artistica che mi ha sempre affascinato. Inoltre sono molto attratta, come hai notato, dalla caratteristica dell’uomo (beh, della donna nel mio caso) di essere snodato. Mi piace molto l’uso artistico-sportivo che si fa del corpo ed ho sempre amato la danza e il pattinaggio. Sono contenta che anche i Ma.Ni. tappeti siano stati da te apprezzati e sono d’accordissimo su come li hai classificati. Piacere di averti conosciuto!

      Elimina
  20. Giuseppa Matraxia02/02/14, 00:49

    Ciao Carla,i miei complimenti a Ninfa,tutto bello,ogni creazione sa di allegria,freschezza e tanta gioia di vivere.
    Giuseppa Matraxia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pina...hai ragione, è proprio così. Buona giornata

      Elimina
    2. Ciao, piacere di conoscerti Giuseppa. Quello che hai detto mi piace molto, perché si riferisce alla parte più solare di me che certamente traspare da molte delle mie creazioni. Io che in casa ne sono praticamente circondata, confermo che danno una certa allegria. Grazie per la visita e per la gentilezza!

      Elimina
  21. Adoro le donnine di Ninfa, per certi versi mi ricordano quelle più famose di Maddalena Sisto in arte Mad (adoro anche quelle). Tra le altre opere mi sono particolarmente piaciuti i Pannelli ricamati, "Scomposizione composta" la trovo geniale e ben accostata. E che dire delle teste in cartapesta? Belle e "picassiane"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marshall ..se poi pensi che NInfa usa anche materiale di riciclo...siamo nel tuo "campo preferito". ciao e grazie Marshall

      Elimina
    2. E’ una bella sorpresa vederti, Marshall, grazie per essere passata! Sai che il nome che hai citato non mi risvegliava niente, ma quando sono andata a cercare immagini di Mad su internet allora mi son resa conto che non solo conoscevo le sue illustrazioni (viste anni fa su riviste) ma che ero (e sono) letteralmente innamorata delle sue figure femminili! Il fatto quindi che le mie ti richiamino anche solo lontanamente le sue, lo considero un grandissimo complimento. Mi fa molto piacere anche il tuo apprezzamento ai pannelli, in particolare "Scomposizione composta" è un esempio di come si può riciclare in modo (spero) interessante cose accantonate lì da anni. Anche le teste, intendo la loro struttura, sono fatte in parte con materiale recuperato: scatole, palloncini e cartoncino. E se ti fanno pensare a Picasso, cosa voler di più?

      Elimina
  22. Molto belle, in particolare mi piacciono quelle in bianco e nero in stile nouvelle vague brava artista e brava te Carla che nel tuo spazio ci presenti questi artisti validi.
    Un caro saluto dalla Svizzera -)
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciaoo Laura...che bello leggerti!
      Tu che sei artista a 360° (ora anche con la tua maestria in cucina) non posso che essere lusingata da questa tua affermazione. Un bacione. ciaoo

      Elimina
    2. Piacere di conoscerti, Laura. Grazie per la visita e per il tuo bel commento con riferimenti che ampliano un po’ le mie conoscenze in fatto di Arte. Anche se faccio anche tante cose colorate, credo che il bianco e nero resterà sempre il mio primo, grande amore. Un caro saluto a te e alla Svizzera!

      Elimina
  23. Ciao Carla questo blog e speciale per la moltitudine di persone che presenti che io li definirei tutti artisti perché noi tutti abbiamo qualcosa dentro di noi che rimurgina che vuol esplodere ma non tutti abbiamo il coraggio di portarlo alla luce e di farlo vedere come a fatto la brava Ninfa, mi complimento con lei per i freschi disegni delle donnine e i coloratissimi astratti e per finire i tappeti magistralmente lavorati.
    ciao un caro saluto a te e all'amica Ninfa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CiIao Tiziano ...dici bene Tiziano.
      Nel mio piccolo certo di dare "luce" a queste espressioni artistiche che non sempre trovano spazi reali (tu ne sai qualcosa) . un abbraccione ed in bocca al lupo per la mostra. ciaoo

      Elimina
    2. Hai detto una cosa molto bella, Tiziano. Sì, tutti noi abbiamo dentro qualcosa che non desidera altro che uscire…in questo senso siamo tutti artisti. Poi è vero che un conto è portarlo alla luce in solitudine, un altro è mostrarlo a tante persone esponendosi ad un giudizio. Il blog di Carla, che è proprio speciale come tu dici, me ne ha dato l’opportunità ed io l’ho colta, con un po’ di timidezza, ma anche tanto entusiasmo. Ti ringrazio molto per gli apprezzamenti ai miei lavori, sono contenta ti piacciano, tu che sei un intenditore…per i tappeti farò i complimenti anche a Maurizio, mio compagno “tappetaio”. Ciao e ancora tanti auguri per la tua mostra!

      Elimina
  24. Come non apprezzare l'arte di Ninfa Le sue donnine mi hanno sempre affascinato e le conosco da tempo....poi sono seguiti i tappeti, il punto croce, la cartapesta....è una fucina di idee e fantasia! Ho la fortuna di avere pure alcune delle sue favole illustrate che conservo gelosamente. E vi garantisco le le fiabe di Ninfa non sono da meno delle illustrazioni...simpatiche ed originali....Sono sicura, cara Ninfa, che riceverai un sacco di apprezzamenti...te li meriti tutti. Un elogio anche a Carla che mette a disposizione il suo spazio per promuovere l'arte in tutti i suoi generi! un abbraccio ad entrambe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo con piacere che anche tu apprezzi "le trovate" di Ninfa...sempre così ricca di espressioni originali.UN caro saluto. ciao

      Elimina
    2. Sì, mi hai sempre detto che le mie donnine ti piacciono Alessandra, ed infatti nella mia biografia ho scritto che le mie amiche hanno molto apprezzato la mia “svolta” degli anni ’80, dopo essersi dovute sorbire anni di disegni cupi ed inquietanti ;-) Tu hai seguito tutte le mie nuove passioni per altre tecniche, ma io ho seguito le tue e in quanto a fucina d’idee direi che mi batti! Ti ringrazio molto anche per il fatto che apprezzi le mie fiabe: io ci sono molto affezionata, perché dentro ci sono pesantemente io, forse ancor di più che nei disegni. Non ho potuto chiaramente metterle qui in mostra, ma l’idea di postarle sul mio blog c’è da tempo. Mi unisco al tuo elogio a Carla, grazie per essere passata, un abbraccio!

      Elimina
  25. Sono rimasta piacevolmente colpita dalle creazioni di questa brava artista. Carla, ancora una volta ci proponi qualcosa di nuovo, di diverso. La tua affermazione "opere particolari nella loro particolarità" è azzeccatissima! E' necessario osservare con calma i particolari di ogni singola opera per poter apprezzare al meglio la loro singolarità. Complimenti Ninfa e complimenti Carla perché ancora una volta hai fatto centro nel proporci un'artista le cui opere sono così accattivanti! Un caro saluto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Adelaide e grazie per l'apprezzamento. SOno contenta che anche questa personale è molto apprezzata (ma non avevo dubbi). ciaooo grazie

      Elimina
    2. E’ vero che quando si viene da Carla è sempre una sorpresa ed una scoperta interessante…quante forme di espressione artistica diverse sono custodite in questo blog! Ci sono anch’io questa volta e, man mano che leggo i vostri commenti, acquisto sempre più sicurezza rispetto a ciò che faccio e vi ho presentato. Anche a me piace molto la sua affermazione sulla particolarità delle mie opere e ti ringrazio per il fatto che la condividi. Come hai osservato giustamente, ci vuole di sicuro un occhio attento ai dettagli (e forse alcuni, dalle foto, si fa anche fatica a vederli) perché amo molto metterglieli…a parte naturalmente nei lavori più macro come i tappeti: lì, anche volendo, non potrei realizzarli. Grazie per i complimenti e piacere di averti conosciuta, Adelaide!

      Elimina
  26. Una artista poliedrica! Mi sono piaciute in particolare le opere raffiguranti il genere femminile. Davvero molto originali! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono molto quelle donnine. Grazie mille...Emanuela ciao

      Elimina
    2. Ciao, Emanuela, piacere di conoscerti. Che mi piace spaziare e sperimentare varie cose è verissimo, e poliedrica è una parola che suona molto bene…Forse così facendo, mi disperdo un po’ come ho raccontato nella biografia, ma non riuscirei ad indirizzarmi verso una cosa sola. E poi c’è da dire che amo cambiare. Sono molto contenta che apprezzi in particolare le donnine…forse anch’io :-) Grazie per la visita!

      Elimina
  27. ciao Carla, adoro le donnine di Ninfa e mi piacciono i suoi scarabocchi. Qui ho trovato alcune cose per me nuove ma soprattutto grazie a lei o potuto conoscerti.
    Faccio quindi tantissimi complimenti anche a te per l'opportunità che dai alle artiste/i di far conoscere le proprie opere ... non é da tutti, anzi...
    Da oggi inizierò a seguirti anch'io!
    Loriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Loriana benvenuta e piacere di conoscerti. Questo blog è dedicato a tutti coloro che vogliono far conoscere la propri arte. Poichè dipingo anche io, pùo sembrare controproducente per me ma il mio amore per l'arte è talmente forte che "la cosidetta concorrenza" non la sento. Un caro saluto e grazie mille.

      Elimina
    2. Un’altra amica blogger…che bello vederti anche qui, Loriana! Questo (perché ne ha altri) blog di Carla è davvero particolare: non è da tutti, come hai osservato, offrire un’opportunità tale, in modo così disinteressato. La sua motivazione è sicuramente forte, come lei stessa ha spiegato. Grazie per essere passata e per aver apprezzato i miei lavori, in parte “nuovi” (o almeno non mostrati sul mio blog) in parte no. Scarabocchiare mi piace, è divertente e liberatorio, si segue la mano libera sul foglio e se poi il risultato è piacevole, meglio così!

      Elimina
  28. Grazie Carla della nuova ventata di..creatività! Ninfe moderne e surreali stilizzate e amate,tappeti originalissimi,forse etnici,ma speciali,pieni di colore e gioia di vivere.Complimenti! Wanda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wanda grazie del tuo passaggio. Sono contenta di averti dato una bella visione di opere che hai potuto apprezzare. ciaooo e grazie

      Elimina
    2. Ciao Wanda, piacere di conoscerti. Leggere il tuo commento mi ha fatto un certo effetto, ma bello eh…le mie donnine rinominate come ninfe. Beh, io ormai non ho più l’età da “ninfa”…ma loro in effetti sì! Mi fa molto piacere che ti siano piaciuti anche i tappeti: etnici? Non saprei dire se appartengono o no a quello stile, ognuno poi interpreta come vuole, ma coloratissimi e “gioiosi” di sicuro. Grazie della visita e dei complimenti!

      Elimina
  29. Ninfa! ma che bello trovarti qui da Carla!!
    Ho potuto così ammirare anche i tuoi lavori che non conoscevo!
    Le prime donnine e i collages che mi piacciono moltissimo!! La donnina con la stufa è speciale!!
    Hai talento e si vede!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..in tempo meno sospetti (quattro anni fa) avevo già notato il talento di Ninfa...non per nulla l'ho voluta e spronata nell'evento delle mail art... ciaoo Eli e grazie

      Elimina
    2. Eli, è bello anche per me trovarti qui! Ci conosciamo virtualmente da diverso tempo (e spero di persona un giorno) ma una parte di questi lavori non puoi averli visti perché sul blog non li avevo mai (diciamo ancora) mostrati. Come ad esempio le prime donnine, una buona quarantina in tutto, mentre invece i collages li ho postati nel primo anno di apertura del mio blog. Il post si intitola “donne collose” e lì ci sono tutti. Che pazienza ho avuto a fare quei collages…mi dico adesso. Di sicuro quello con la stufa è il mio preferito, è per questo che l’ho scelto, e sono contenta piaccia anche a te. Grazie tanto per i complimenti e per la visita!

      P.s. E' vero Carla, mi hai spronato per la mail art :-)

      Elimina
  30. Anche questa volta Carla hai trovato una chicca per la tua splendida galleria virtuale. Trovo una sfaccettature di idee particolari e colmi di fantasia. Mi piacciono le donne stilizzate, mi piacciono i collage, mi piacciono i tappeti, se non si è capito mi piace tutto.
    Complimenti alla nuova artista e complimenti a te che come sempre sei una padrona di casa eccellente, sempre piena di generosità e di amicizia. Buona giornata.
    A.G.MOTTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di aver proprio fatto "bingo" anche questa volta con Ninfa. Grazie della visita Motta..ciaooo

      Elimina
    2. Oh,molte grazie e piacere di conoscerti, Motta. Allora ho fatto l’en plein o bingo come dice Carla…sono felice di questo apprezzamento globale delle mie creazioni, sei davvero gentile. Probabilmente ho effettuato una selezione azzeccata tra le tante creazioni che riempiono la mia casa (e il mio pc). Per darne un’idea panoramica ho preso un pizzico di qua, un pizzico di là ed un pizzico l’ha aggiunto Carla…da brava gallerista. Buona giornata anche a te.

      Elimina
    3. anzi, scusa...serata!

      Elimina
  31. Ho sempre trovato straordinarie le creazioni di Ninfa, ora poi che le vedo tutte insieme, così tante, una dietro l'altra, le trovo ancora più belle, spettacolari e davvero qualcosa di unico che non ritrovi in alcun altro luogo. Carla, hai fatto benissimo a offrirle il tuo spazio. E' un piacere non solo per Ninfa ma anche per tutti noi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono convinta anche io Ambra che vedendo le opere tutte insieme all'occhio appagano di più. A volte si perdono nei vari post del blog.
      graziee Ambra bacione

      Elimina
    2. Hai sempre avuto delle bellissime parole, piene di entusiasmo, per le mie creazioni, Ambra e ti ringrazio tanto. Anch’io trovo che vederle qui tutte insieme (che poi sono una parte, ma molte in confronto ad un post) e così grandi, come le ha inserite Carla, faccia un certo colpo d’occhio, mi piace molto. Bisogna ringraziare la gentile padrona di casa se voi lettori ed io abbiamo potuto vederle in bella mostra. Ciao e grazie della visita!

      Elimina
  32. Spero si sia compreso che volutamente non entro nel dettaglio dei vari commenti, per lasciare a Ninfa lo sviluppo totale di risposta. Il mio ruolo è solo quello di "ospitare" del resto Ninfa è bravissima in questo. ciaoo Ninfa bella...e bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è sicuramente un piacere commentare le risposte individualmente (anche se sono un po’ lenta, lo so) e di addentrarmi anche nei particolari rispondendo alle domande, se me ne fanno. Quindi Carla, che sei sempre molto attenta e presente, nel tuo ruolo vai benissimo! Ciao!

      Elimina
  33. Conosco poco Ninfa, ma questo mi è bastato a farmi capire la sua ispirazione artistica, ricco di molteplici sfaccettature.
    Trovo sia un’artista molto originale sia nei soggetti che nel vario modo di usare materiali e tecniche.
    Avevo capito che possedeva un grande dono frequentando il suo blog, rimanendo abbagliata ed estasiata dai suoi calendari mensili, e dai vari lavori che proponeva… una fantasia estrosa e originalissima.
    E ogni volta mi domandavo come mai questa persona non venisse notata da qualcuno… una persona semplice, sensibile, umile e dotata di questo grande dono artistico che elargiva a noi con tanta modestia.
    Ed ora eccola qua… penso sinceramente che meriti questo spazio.
    I lavori postati qui invece non avevo ancora avuto modo di ammirarli… Bellissimi!
    Complimenti di cuore a Ninfa e un saluto anche a te cara Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betty ..e come vedi l'ho notata :-) - ma da parecchio tepo, praticamente da subito, quando ho iniziato a frequentare saltuariamente il Suo blog. (forse quattro anni fa).
      Lascio a Ninfa il seguito. ciaoo Betty un bacione

      Elimina
    2. Ciao Betty, è bello sentirti. Ciò che mi scrivi mi fa un grandissimo piacere, ma mi imbarazza anche un po’, perché sei troppo generosa nei giudizi! Come tu sai, da acuta osservatrice, le qualità si possono volgere a volte nel loro esatto contrario proprio perché sono molto accentuate…quindi mi auguro veramente che dopo questa mostra e tutti questi apprezzamenti io non mi monti la testa! Ma no via, penso proprio di no, ed anche se Carla mi ha cortesemente ospitato viziandomi non poco , tornerò presto con umiltà al mio blog. Ti ringrazio tanto per gli splendidi complimenti, un caro saluto!

      Elimina
  34. Risposte
    1. Mmhh…bello, mi piace “fantasmagorici”…hai reso bene e sinteticamente l’idea! Mille grazie della visita e piacere di conoscerti, Anna Lisa!

      Elimina
  35. Ciao Carla! Bentrovata anche qui, cara Ninfa!!!
    Anche io seguo da tempo il blog di Ninfa, la trovo un'Artista creativa e originale! Auguri per questa personale...e leggendo i commenti ho visto che organizzate un raduno blogger a Milano...al prossimo vorrei venire anch'io! Sarebbe bello conoscersi e scambiare opinioni!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, il raduno bloggher a MIlano c'è già stato (se non erro il mese di Novembre). Se vuoi, le organizzatrice sono Sandra, Ambra, e Erika... magari per il prossimo ti puoi associare. ciaoo e grazie mille. A presto.

      Elimina
    2. Anche per me è un piacere trovarti qui, Cristina. Ammiro molto i tuoi disegni, sono così fantasiosi, teneri e pieni di ironia…quindi la tua opinione su di me mi fa felice! Grazie tantissimo per gli auguri, io sono molto soddisfatta di come sta andando. Spero anch’io di fare la tua conoscenza a qualche raduno blogger, ma quello di Milano purtroppo, come già ti ha scritto Carla, c’è già stato. Vediamo dove verrà organizzato il prossimo…Ciao, a presto.

      Elimina
  36. Scusa, cara Ninfa, se arrivo in ritardo ma ho avuto dei problemi di famiglia ed ho trascurato un po' le visite ai blog.Sei poliedrica.....bravissima. I tappeti sono meravigliosi !!!!! Che pazienza che deve avere il tuo Maurizio! Complimenti ragazzi e brava Carla che hai pensato di ospitarla.
    Un abbraccio a tutti.
    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika ciao, spero non ci sia nulla di preoccupante. Un caro saluto.

      Elimina
    2. Non devi affatto scusarti Erika, non sei in ritardo visto che la mostra durerà tutto il mese… Spero che i problemi di famiglia siano stati passeggeri ed ora vada tutto bene. Ti ringrazio tanto per i complimenti, sono contenta che apprezzi le cose qui esposte. Tra cui i tappeti…non pecco di vanità se dico che anche a me piacciono molto, infatti non sono solo opera mia (anche se i progetti in buona parte sì), ma il risultato di un lavoro di coppia! Il mio Maurizio paziente? Mmhh…non direi che è proprio la qualità che lo contraddistingue, però se una cosa l’appassiona ci mette molto entusiasmo ed un ritmo di lavoro non indifferente. Grazie della visita, un abbraccio e auguri per tutto quanto!

      Elimina
  37. Questa volta un' artista diversa dagli altri che fin qui hai proposto. Non li ho visionati tutti, a rispetto a quelli che ho potuto vedere, qui ammiro la molteplicità delle espressioni creative che sono molto originali ed accattivanti. Come sempre sai come e cosa proporre in queto tuo blog denso di arte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UN tocco "di variante" espositiva non fa male! NInfa è una lodevole e valide variante e sono felice di ospitarla. Grazie Salvatore del tuo passaggio e torna ancora. ciaooo

      Elimina
    2. Hai perfettamente ragione, Salvatore, a lodare la bravura di Carla nel proporre artisti sempre interessanti. In questo caso la diversità sta proprio nel fatto, mi permetto di dire, che dentro ad un blog dedicato all’Arte come questo ci sono forse caduta per sbaglio, ma felicemente. Grazie per il tuo bel commento, l’ho apprezzato molto. Buona giornata.

      Elimina
  38. Ammiro la creatività e l'originalità di questa artista e faccio mie le parole di M. Lamb: "E' arte entrare nel cuore senza fare troppo rumore". Bravissima !!!
    A te Carla va la mia ammirazione per la presentazione molto vera e sentita. Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elvira del tuo passaggio e grazie per aver lasciato questa "splendida" citazione di Lamb.
      NInfa ne sarà felicissima. ciaooo e buon tutto col cuore.

      Elimina
    2. Ti ringrazio tanto Elvira per avermi fatto conoscere questa frase. Mi piace moltissimo ed anche se forse, riferita a me, è fin troppo generosa, la sento molto affine a come sono. In quanto alla presentazione di Carla, concordo pienamente con le tue parole: nelle sue recensioni ci mette sempre l’anima. Ciao, piacere di averti conosciuto.

      Elimina
    3. Troppe belle parole Ninfa ....grazieeeeeeeee

      Elimina
  39. Donnine deliziose. Pregevolissimo alfabeto che merita un costante ripasso con gli occhi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me...quell'alfabeto è davvero originale. Grazie Francesco del passaggio. ciaooo

      Elimina
    2. E’ un piacere ritrovarti, Francesco. Sono contenta che ti piacciano le mie donnine (a cui sono chiaramente molto affezionata) ed in particolare l’alfabeto, una delle cose che, obiettivamente, mi è riuscita meglio. Spero che il ripasso sia piacevole, un caro saluto.

      Elimina
  40. Oh, là...pensa mo te cosa mi stava per sfuggire! L'arte di Ninfa. Io adoro tutto ciò che esce dalle sue mani, siano disegni o creazioni di carta , cartapesta...TUTTO!
    C'è come un filo conduttore, uno stile tutto particolare e assolutamente personale che unisce tutte le differenti tecniche. Una vera artista . Credo meriterebbe mostre personali dal vivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti..Macca. Volevo quasi chiamarti ma so che sei sempre tiratissima a che comunque saresti passata. Ninfa ne sarà felice. grazie mille e ciaoooo

      Elimina
    2. Visto Sandra che mi son lanciata? Ti ringrazio tanto per l’adorazione…che ricambio di cuore visto che anche tu con le mani crei cose bellissime. Le tue parole piene di entusiasmo, come tante che ho letto qui, mi danno più sicurezza rispetto a ciò che faccio di creativo (sono ancora titubante a pronunciare la parola “artistico”) ma per una mia mostra dal vivo non so se sono ancora pronta…per ora comunque questa è già molto. Grazie, ciao!

      Elimina
  41. Una mente fantasiosa che crea cose curiose e si butta in tecniche diverse... Non ha proprio nulla da invidiare a tanti altri, chi più chi meno, artisti! Ma immagino che la sfilza di commenti precedenti al mio (non sono stata a leggerli, sono davvero tanti) abbiano già dato una bella spinta all'ospite del mese...
    Ciaociao! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene Anna..Ninfa non ha nulla da invidiare a nessuno. Ha ottenuto molti lusinghieri commenti che spero proprio la invogliono a credere di più nelle Sua capacità artistiche e creative.
      Bacione Anna..e grazieee

      Elimina
    2. Piacere di conoscerti, Anna. Grazie per l’ulteriore spinta…ho fatto davvero il pieno di bellissimi commenti qui da Carla ed anche il tuo lo terrò d’acconto con grande cura. E’ vero sì che non mi piace stare confinata in una sola tecnica, trovo più stimolante cercare altri mezzi per esprimermi anche se alla fine, gira e rigira, i miei materiali preferiti sono sempre quelli: la carta e i filati. Ciao!

      Elimina

Benvenuta/o. Lascia pure un commento, sarà molto gradito agli ospiti di questo spazio ed ovviamente anche alla sottoscritta. Grazie.