Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

domenica 29 aprile 2012

Zeferino Fumagalli ed il Suo percorso artistico

Dopo la pausa molto apprezzata sotto tanti aspetti, riprendo con le personali on-line dei miei amici artisti.
---
Come Vi ho preannunciato la ripresa viene battezzata dall'amico artista ZEFERINO FUMAGALLI di BELLUSCO che ho avuto il piacere di conoscere tramite amici comuni, ma che ultimamente ho avuto  modo di condividere un momento molto piacevole all'insegna del bel stare insieme (non franintendete, ovviamente con mio  marito e la  compagna di Zef)  
E così  credo di approfondire meglio questa personale e lo faccio proprio partendo da un diverso modo di presentare le Sue opere .
Vorrei cercare di percorrere il Suo escursus artistico cercando di proporre i suoi primi lavori per poi giungere alla ultimissime opere, nelle quale Zef si riconosce maggiormente e sono più consone al Suo modo di percepire l'arte.
La Sua è  stata ed è una continua ricerca e metabolizzazioni di tecnica e di soggetti, elaborazioni più o meno complesse. Le Sue ultime opere non sono facilissime da focalizzare, ma credo, una volta percepita l'emotività di Zef , allora diventa facile decifrare il messaggio in esse riposto.
Ora lasciamo che sia lo stesso ZEFERINO a scrivere di sè : 

Zeferino

PROFILO DI ZEF (così scrive )

Sono nato in Brianza nel 1941. Mi chiamo Zeferino Tanino Fumagalli (classico cognome brianzolo). Quasi tutti mi chiamano Tanino o Tani, in arte però sono Zef. 
Sono sempre stato attratto dall’arte, in tutte le sue forme. 
Quando frequentavo le scuole elementari avevo vinto un concorso di pittura per il quale avrei dovuto andare a Torino. A quei tempi però non era possibile. 
Soldi e tempo mancavano e quelle erano cose superflue…
E anche con la musica (avevo cominciato a suonare la fisarmonica) finì allo stesso modo. Diciamo che, per quanto riguarda la pittura vera e propria, il sogno è rimasto nel cassetto. Però nella mia vita ho sempre avuto a che fare con i colori. 
Già perché, fin dalla fine della scuola (elementare naturalmente) sono sempre andato nelle case a dipingere pareti, cosa che comunque ho smesso da pochissimo di fare. 
Con la pittura vera e propria ho ripreso da autodidatta in età matura ed è diventata il mio hobby. Ho ripreso anche con la fisarmonica, sempre da autodidatta.  Per quanto riguarda la pittura ho cominciato con quella ad olio, cercando di copiare i grandi pittori impressionisti. 
Poi, sempre grazie alla conoscenza dei materiali utilizzati nel mio lavoro, ho realizzato quadri usando quarzo e colori acrilici. 
Mi piace sperimentare nuove tecniche e quando, per caso,  ho conosciuto un pittore che per i suoi quadri utilizza gli smalti, ho voluto provare anch’io, ma a modo mio.
Lui usa solo rullo e spatola, io anche  siringa e tanta tanta fantasia!! E questa è la forma d’arte che attualmente sto utilizzando. L’unico problema è che questo tipo di pittura è impossibile da realizzare in casa (per l’odore degli smalti).  Quindi, visto che sono fortunato ed ho un bel giardino, rimando alla bella stagione la realizzazione delle mie opere. Ma l’inverno è lungo… devo inventarmi qualcosa che si possa fare anche in casa…..

Ho partecipato a pochissime mostre, sempre insieme alla mia compagna (lei dipinge acquarello). Sono stato presente a Ponte S.Pietro, Olate, Missaglia, S. Gerolamo esponendo le mie opere in collettive varie. 
----

Allego in questa pagina la mail art con la quale ha partecipato alla collettiva
MAIL ART...IO CI SONO

Scorpione - smalto

Vi aspetto....alle prossime pagine