Traduttore

Se vuoi vedere le mie opere visita il mio sito :

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

MOSTRA PERSONALE ...DI SOLE E DI ME presso Centro Florovivaista LA GARDENIA, mbersago, dal 1 dicembre al 7 gennaio Per il quinto anno sarò ospite del centro vivaio LA GARDENIA di Imbersago che per il periodo natalizio arricchirà il proprio spazio di stelle di natale, ciclamini, composizioni ed addobbi vari. Le mie opere saranno inserite in questo splendido contesto e daranno all'insieme atmosfera accogliente e stupendamente accattivante.

venerdì 9 dicembre 2011

Commiato finale...di Gia Nonfarmale

 
Siamo giunti alla fine di questa nuova personale e mi scuso già sin d'ora con GIA per aver abusato dei suoi dipinti nell' aver assegnato dei titoli che sono solo frutto del mio sentire e (vedere),  purtroppo nella trasmissione delle immagini Gia non mi aveva  inviato i titoli e quindi con la sua autorizzazione ho rimediato assegnandoli direttamente. Spero  di averli azzeccati. 


-----
In tempi meno sospetti avevo già stilato una recensione all'acquerello di GIA che ripropongo.
-----
IL MONDO ACQUERELLATO DI GIA

LUIGINA NONFARMALE in arte GIA è artista, ma soprattutto donna di estrema sensibilità.
Le sue rimembranze di ceramista vengono ora espresse con la tecnica dell’acquerello in modo molto più personale, con il quale Gia ritrova il suo modo di esternare affetti, emozioni e riflessioni.
Osservandola dipingere si ha la sensazione che si raggomitoli nel suo angolo “particolare”, che si crea il suo intimo spazio come una coperta di Linus, un suo rifugio speciale  e la si vede  posare  pigmenti con scioltezza  creando un mosaico  di minuziosa cesellatura dipinta, leggera, volatile,  perché Lei è acquerellista e sa che la leggerezza dell’approccio al foglio   è il primo elemento essenziale per trovare la preziosità in un lavoro.
Nella sua minuziosa e precisa tecnica, si ritrova pignola e precisa nel suo insieme.   
I suoi dipinti raccontano di Lei, dei suoi affetti, delle sue emozioni. Vi si avvolge completamente: “Lei ed il suo foglio, un foglio da coccolare, da amare.”
Il dipinto terminato diventa una sua creatura, un suo affetto.
Si respira dunque  “aria di intesa”… Gia e la sua arte… nel silenzio del suo intimo sentire, complice del suo pintare.
Nella sua personale ricerca pittorica Gia è in continua evoluzione, i suoi acquerelli diventano sempre più personali ed intimistici,  accompagnati dalla caparbia volontà di trovare il suo mondo, quel mondo a volte difficoltoso, problematico, non sempre facile da accettare, ma la sua spontanea sensibilità e solidarietà la porta ad essere fedele artista del suo intimo.
Non a caso spesso Gia nei suoi acquerelli inserisce figure più o meno protagoniste, le ritiene indispensabili e necessarie, come se un lavoro non fosse completo senza la presenza umana. In fondo è questa la sua impellente necessità; trovare o ritrovare anche nella sua pittura  quei punti di riferimenti indispensabili della sua vita.
Spesso la sua scelta cade su rappresentazioni di angoli di antiche reminiscenze,  di vita vissuta, una ricerca di emozioni antiche e carezze sussurrate forse trovate e sicuramente mai perse.
Il suo foglio viene sempre pacatamente accarezzato dalla fluidità dell’acqua che scorre, guidata nel creare quel tocco particolare che osanna il dipinto, che lo rende unico, che sa emanare quella melodia non  facile da sentire e che solo pochi eletti la sanno percepire. Il foglio acquerellato così diventa opera!
Con un stesura di pigmenti puliti, pacati, armoniosi  Gia ci invita ad “entrare ” nella sua opera, ma soprattutto il suo è un invito  ad entrare nell’anima …l’anima di GIA artista e donna.
Carla Colombo
4 novembre 2009 

Gia sta partecipando alla nuova iniativa
 UNA TELA PIU' MANI  (TUTTO QUI http://atelierdartecarla.blogspot.com) 


------

piccola aggiunta di opere di vecchia data di GIA



dipinto su Seta - Fondo marino


dipinto su ceramica - fiori tanti fiori 
----
ringraziamento di GIA : 

Voglio ringraziare tutti voi che mi avete seguito in questa meravigliosa avventura.
Anche se vi conosco solo per nome, siete diventati degli amici che, come tali, avete condiviso le mie emozioni.
Mai avrei pensato di poter fare una cosa del genere su un computer.
Io non sono per niente tecnologica (a qualcuno di voi devo averlo postato) e all’inizio la faccenda mi spaventava non poco, ma poi ho cominciato a capire come muovermi  e soprattutto le vostre parole mi hanno rassicurato e tutto è andato per il meglio.
Mi mancherete…..
Ringrazio naturalmente anche Carla, perché senza di lei non avrei potuto  avere questa possibilità.
Con lei continuo l’avventura della ‘telona’….. e non scordatevi del giochino!!!
Un caloroso abbraccio a tutti voi

                                                                  G I A


-----
Passiamo ora al giochino che abbiamo pensato per far vincere il bel acquerello qui sotto postato

CAMPO DI LAVANDA. 




Inizialmente si era pensato di proporre come quesito di indovinare il suo giorno di nascita, ma poi, essendosi appena iscritta a FB  (con tanto di dati della nascita) risultava troppo "di parte" porre questa domanda  .
Allora...visto che GIA...condivide affetti  anche con due cagnolini abbiamo pensato di chiedere ai lettori di questo blog di indovinare  :


- COME SI CHIAMA LA CAGNOLINA DI GIA ? 




MODALITA'DI PARTECIPAZIONE : 



- ogni lettore ha diritto a tre risposte in tre giorni diversi-
- vince chi dirà per primo la risposta esatta. 
- la soluzione giusta sarà data solo alla fine del gioco
- SCADENZA 14 dicembre  ore 24.00 



si parte....ed in bocca al lupo....
---
RISPOSTA .
la cagnolina di GIA si chiama MAYA e la nostra Lufantasy ha indovinato.
Invito Lucia a rilasciarmi i propri dati.
-----

Come ho già avuto modo di dire . GIA è generosissima ed ha deciso di mettere a disposizione ancora un suo lavoro ed è :

PASSEGGIATA IN BICI 
(opera unica acquerello) 



Come fare per averlo:

Giusto per ripeterci....
si dovrà indovinare dove GIA ha trascorso  
le vacanze estive nel 2011:
- questa volta si dovrà indicare la località precisa, tenendo prensente che una località italiana  (non valgono Le regioni o le province)
---esempio...non vale dire Toscana, e neppure prov. di Firenze, ma si dovrà dire per esempio Cecina,  Castiglione, ecc ecc.
(è solo un esempio) 

MODALITA'DI PARTECIPAZIONE : 

- ogni lettore ha diritto a tre risposte in tre giorni diversi-
- vince chi dirà per primo la risposta esatta. 
- la soluzione giusta sarà data solo alla fine del gioco
- SCADENZA 14 dicembre  ore 24.00 

PRONTI...PARTENZA...VIA....ed in bocca al lupo...

12 dicembre

I° suggerimento : LOCALITA' MARINA DI UN'ISOLA ITALIANA (L'isola inizia con la S) - la località no---
II suggerimento  : si tratta di una località SICILIANA. 
III suggerimento : è una località marina in provinciale di Siracusa.


LA RISPOSTA ESATTA E' PACHINO e lo ha data dopo estenuanti  tentativi, e dop oaver avuto aiuti....MARIA LUISA


( devo ammettere che era molto difficile da indovinare)  
Grazie a tutti per aver giocato con GIA e con me 



e questa volta THE END...sul SERIO


che sudata GIA..mi ha fatto fare!!!! ahahahahah
---