Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

giovedì 1 settembre 2011

I Galleria - Incisioni scenografiche



Prima di inserire le immagini, desidero richiamare l'attenzione sulla tecnica delle incisioni Quelle che qui rappresenterò sono  realizzate su lastra, di zinco o di rame, sia in maniera diretta, cioè incidendo la lastra con una punta di acciaio (si parla in questo caso di puntasecca) sia in maniera indiretta, utilizzando l’acido. 
In questo caso si parla generalmente di acqueforti e di varie maniere: acquatinta, maniera zucchero, maniera sale ecc.
Maurizio predilige la figura umana, in particolare quella femminile, immersa spesso nel paesaggio.
Ha sperimentato pure di fondere grafica e parola e di visualizzare allegorie. 

Le incisione su lastra  che andrò ad inserire e quindi le relative stampe da esse ricavate s riferiscono a partire dall'anno 1997 ad oggi. .Non seguirò nessun ordine di anno, ma secondo un filo conduttore di soggetto. 


riporto qui alcune annotazioni rilasciate dal Maestro tra i commenti, per meglio spiegare la tecnica delle sue incisioni :


Nota dell'autore:tutte le immagini esposte nella vetrina sono incisioni originali su lastra di zinco o di rame,tirate in numero limitato.
L'opera Amelie ad es. e' una maniera zucchero completata ad acquaforte.Per ottenere l'incisione,ho granito la lastra con polvere di
resina cristallizza dal calore della fiamma.poi
ho disegnato con una soluzione zuccherina per mezzo di un pennello sottile.Ho poi ricoperto con vernice la lastra.Dopo circa un'ora ho versato acqua bollent sulla superficie della lastra.L soluzione zuccherina si e' sciolta ed e' emerso il disegno.La lastra e' stata messa nella bacinella dell'acido per il tempo prescritto.L'acido ha eroso la parte scoperta
cioe' il disegno.Dopo si e' completato il lavoro ad acquaforte.Ed ecco il risultato!

Maurizio Mancuso - incisore. 

I N C I S I O N I  
che PERSONALMENTE  amo definire

SCENOGRAFICHE
(cliccare sull'immagine per ingrandire) 


Quercia nel paesaggio
maniera zucchero e acquaforte - 2003 




Il suonatore cieco
maniera zucchero ed acquaforte - 1998 






Amelie
maniera zucchero ed acquaforte - 2003



Il linguaggio degli animali
puntasecca - 1998 





La nave dei folli
puntasecca - 2007 





L'albero della vita
acquaforte  1998 




L'istante
acquaforte ed acquatinta - 2000 





Corpo in movimento
puntasecca su plexiglas - 2003 






Il pittore e la modella
puntasecca - 1999 







Baghdad 
puntasecca - 2005



l'isola misteriosa


BEH...CHE MI DITE?
Sono o non sono magnifiche? 


- SI PROSEGUE -