Traduttore

I miei blogs personali :

ENTRA NEL MIO SITO WWW.ARTECARLA.IT
-------------------
Ciao e benvenuti.
Mi chiamo Carla COLOMBO, sono una pittrice e scrivo di poesia, ma, poichè amo tanto l'arte , oltre al mio sito ed ai miei blogs che qui sotto vedete, ho aperto questa Galleria virtuale per dare spazio all'arte di altri artisti. A tutto il marzo 2017 hanno esposto la loro arte su queste pagine virtuali 100 artisti con diverse espressioni artistiche: pittura, scultura, poesia, musica, fotografia ed altro
..e per ora mi fermo qui con un caloroso saluto a tutti quanti. Contattatemi come e quando volete: arla_colombo@libero.it

Buona arte a tutti!

DESIDERI una recensione alla tua arte timbrata e firmata?

DESIDERI una recensione alla tua arte  timbrata e firmata?
Se desideri una recensione personale sulla tua pittura-scultura contattami e ti informerò di tutto. carla_colombo@libero.it oppure cliccando sul link sul lato destro di richiesta informazione

CARLA COLOMBO E LA TERZA EDIZIONE DI “PORTE APERTE” E’ consuetudine che l’artista Carla Colombo ogni due anni (ad anno pari) propone nel contesto del maggio imbersaghese “PORTE APERTE” mostra personale presso il proprio atelier sito a Sabbione di Imbersago,Via Brianza, n. 16 e lo fa anche quest’anno per la terza volta avvalendosi del patrocinio del comune di di Imbersago, la Pro-Loco Imbersago ed Anteas Lecco-Merate. E’ anche Sua consuetudine ospitare opere di altri artisti, in particolari scultori, come è stato per le passate edizioni con le opere di amici, come Antonio Guerra e Giuseppe Laini. Per questa edizione propone le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana-Merate. “Sarà anche questa volta una carrellata di cromie – afferma l’artista - eseguite principalmente con la tecnica olio a spatola. I soggetti saranno svariati esposti in questo mio angolo artistico della piccola realtà di paese, ma che è ormai conosciuta in tutte le regione d’Italia ed all’estero, merito soprattutto di internet e delle tante conoscenze in ambito artistico consolidate nel tempo a seguito di collaborazioni artistiche ed eventi che ho organizzato anche nella mia bottega”. Sono felice di avere con me le creazioni in legno dell’amico Giuseppe Massironi di Sartirana che daranno una marcia in più a questa nuova edizione di “Porte aperte” Una nuova personale dunque che manifesterà come sempre tanto entusiasmo nel trasmettere le emozioni che l’artista ci ha da tempo abituati ad ammirare nelle numerose mostre e concorsi alle quali partecipa in Italia ma anche all’estero. Quest’anno infatti, oltre alle varie mostre già effettuate ed in programma, (si possono visualizzare sul sito www.artecarla.it) sarà anche ospite in Belgio a Hainaut presso Le bois due Cazier dal 7 agosto al 9 settembre per un evento internazionale dedicato la tragedia di Marcinelle avvenuto appunto l’8 agosto del 1956 nella miniera di carbone. Impegnata su più fronti è lieta di annunciare anche l’uscita nel mese di dicembre della seconda silloge di poesie “Ogni giorno è un nuovo sole” e nel mese di marzo la silloge “Frammenti emozionali” poesie eseguite a più mani fra le tante conoscenze di facebook nuova esperienza che ha avuto molta partecipazione su web. La mostra resterà aperta ai visitatori con ingresso libero dal 5 al 11 maggio con i seguenti orari: -sabato dall 15 alle 19, domenica dalla 10 alle 12,30 – dalle15 alle19 e tutti i giorni feriali dalle 15,30 alle 18,00. L’atelier comunque è aperto tutto l’anno su appuntamento telefonico al 349 5509930 – carla_colombo@libero.it

domenica 3 aprile 2011

III Galleria : Figure/Ritratti



Vi presento ora, OPERE  (ahimè non posso non esprimermi) che mi hanno  preso il cuore ed è proprio da queste opere che è partita la mia voglia di avere ospite Pio QUI su questo mio spazio. Non potevo lasciare che le Sue opere non venissero viste anche qui da me!.
Sono innamoratissima di questi ultimi lavori che trovo originali, particolari, un mix che va dal figurativo classico  al tratto personale personale, un particolare modo che non so definire.
E forse sta proprio qui il bello di queste opere...La pittura personale di Pio Piana.
Sono opere che, secondo me,  prendono da subito, complice anche la particolarità dei soggetti proposti.
Ora scorrendo le immagini Vi accorgerete di quanto siano una più bella dell'altra, una più particolare dell'altra.
A Voi esprimerVi al riguardo...


R I T R A T T I
(brevi didascalie di C.Colombo)

 

IL GRIGIO
olio su tela 30x30
(Sguardo sornione ed al contempo ricco di vita vissuta, magari con tante difficoltà...ma nelle difficoltà non può mancare l'immancabile sigaretta, per un attimo di serenità)

LO SDENTATO
olio su tela 24x30
(Sembra che quell'unico dente rimasto sia il tesoro della sua bocca...)

L'AMORE
olio su tela 40X50
(impossibile non restare abbagliati da questa tenera visione. Una manina che sfiora  dolcemente la guancia materna è l'immagine che  entra nell'anima e che lascia l'impronta della soave visione rallegrata da coloro caldi e luminosi)

 SERENITA'
olio su tela 24x30
(dolcissimo sguardo che trasmette davvero tanta serenità. Un sorriso appena accennato che esalta la luce degli  occhi rispecchiata nei colori violetto dei particolari. Originalissimo il tocco di violetto sul labbro inferiore che denota l'attenta cromia dell'artista)

LA FUMATRICE
olio su tela 30X50
(Siamo  al paradosso di cosa vuol dire essere particolarmente stravaganti. Una simpatica visione che fa sorridere da subito, al primo approccio. Molto simpatiche le calze a righe e la grottesca figura, un mix di donna-uomo)

L'IMBRONCIATA
olio su cartoncino telato 20X25
(Un volto rugoso, capelli color neve, ed un broncio...quello che spesso abbiamo modo di vedere su qualche volto di una persona anziana, quando si ritiene insoddisfatta di qualche situazione di vita. Molto originali l'idea della raffigurazione)

SOFIA
olio su tela 35X45
(serioso sguardo per uno sguardo altrettanto serio.quasi gelido, in contrasto con la bella e folta chioma  bionda di Sofia...Il cappellino denota la grande attenzione di Pio nel cogliere "il particolare".) 


PUDORE
olio su tela 40x50
(Un mostrare, per poi coprirsi ed al contempo quasi vergognarsi del proprio mostare. un mix di sensualità e di ingenuità che Pio ha saputo cogliere in modo molto raffinato ed elegante)


TIMIDEZZA E CURIOSITA'
olio su tavoletta 25X30
(Occhioni celesti dietro ad una scura porta che è appena scostata...la curiosità di una bimba ma che diventa persino eccessiva nella sua timidezza)

ed ora...lui...L'ARTISTA
AUTORITRATTO
olio su tela 30X40

(inutile dire...qui basta guardare..è Lui..è proprio LUI: ..)

...MA NON FINISCE QUI....